Teleischia
Attualità News

CORONAVIRUS. IN GERMANIA DAL 17 OTTOBRE CAMPANIA E LIGURIA AREE DI RISCHIO

La Germania ha iscritto nell’elenco delle aree di rischio internazionali due regioni italiane, la Campania e la Liguria, a partire da domani 17 ottobre. Possibile quarantena per chi entra in Germania provenendo da una di queste due regioni.

Gli stati elencati sono attualmente designati come aree in cui vi è un aumentato rischio di infezione da SARS-CoV-2.

Per le persone che entrano nella Repubblica Federale di Germania che sono state in un’area a rischio in qualsiasi momento negli ultimi 14 giorni prima dell’ingresso, potrebbe esserci un obbligo di segregazione in conformità con le rispettive norme di quarantena degli Stati federali responsabili.

La classificazione come area a rischio si basa su un’analisi e una decisione congiunte del Ministero Federale della Salute, del Ministero degli Esteri e del Ministero Federale dell’Interno, dell’Edilizia e degli Affari Interni.

La classificazione come area a rischio si basa su una valutazione in due fasi. Prima di tutto, viene determinato in quali stati / regioni ci sono state più di 50 persone infettate di recente ogni 100.000 abitanti negli ultimi sette giorni. In una seconda fase, vengono utilizzati criteri qualitativi per determinare se gli stati / le regioni che nominalmente scendono al di sotto del valore limite specificato sono comunque a rischio di un aumento del rischio di infezione. Per la fase di valutazione 2, il Ministero federale degli affari esteri in particolare fornisce sulla base dei rapporti delle missioni diplomatiche tedesche e, se del caso, del Ministero federale della salute e del Ministero federale degli interni,Per l’edilizia e l’abitazione, report qualitativi sulla situazione in cantiere, che illuminano anche le misure adottate per contenere la pandemia. Determinanti per la valutazione sono il numero di infezioni e il tipo di focolaio (localmente limitato o esteso), le capacità di prova e le prove effettuate per abitante nonché le misure adottate negli Stati per contenere il tasso di infezione (norme igieniche, tracciamento dei contatti, ecc.). Viene preso in considerazione anche se non sono disponibili informazioni affidabili per alcuni paesi.Capacità di prova nonché test effettuati per abitante nonché misure adottate negli Stati per contenere il tasso di infezione (norme igieniche, tracciamento dei contatti, ecc.).

 

POTREBBE INTERESSARTI

TRASPORTO MARITTIMO: CODACONS CHIEDE BLOCCO DI TUTTE LE NAVI CERTIFICATE DA RINA

Redazione-

ECCELLENZA. MONTI: “UN INIZIO DIFFICILE, DOBBIAMO INIZIARE A FARE PUNTI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

PROMOZIONE. BARANO – SAN VITO POSITANO 6-0, LA SINTESI DEL MATCH

Redazione-

NUOTO PER SALVAMENTO. ANCHE L’AURAS ISCHIA AI MONDIALI DI RICCIONE CON PENNIELLO E TRANI

Redazione-

ECCELLENZA. ISCHIA CORSARA, SCONFITTO IL SAVOIA 3-1

Redazione-