Teleischia
Adnkronos

Sicurezza: norme anti-risse, con ferito grave o morto da 6 mesi a 6 anni per chi coinvolto

Roma, 6 ott. (Adnkronos) – Nelle cosiddette norme ‘anti risse’, introdotte nel dl sicurezza approvato questa sera dal Consiglio dei ministri, si inaspriscono le pene per i soggetti coinvolti nell’alterco, prevedendo che, qualora qualcuno resti ucciso o riporti lesioni personali, il solo fatto di aver preso parte alla rissa sia punibile con la reclusione da sei mesi a sei anni.

POTREBBE INTERESSARTI

Pallavolo: Mondiali femminili, Italia-Belgio 3-1

Redazione

Tennis: Serena Williams diventa scrittrice, in uscita oggi libro illustrato per bambini

Redazione

Tennis: Serena Williams diventa scrittrice, in uscita oggi libro illustrato per bambini

Redazione

**Elezioni: ecco nuova mappa M5S, ‘salta’ Vassallo, entra fedelissimo Grillo Pirondini**

Redazione

Pd: De Micheli verso candidatura a segreteria

Redazione