Teleischia
Adnkronos

Carceri: in dl sicurezza fino a 7 anni per chi favorisce detenuti al 41 bis

Roma, 5 ott. (Adnkronos) – Inasprimento della pena per chi favorisce i detenuti sottoposti al regime di 41 bis. E’ quanto previsto dal Cdm, che ha approvato le modifiche al dl sicurezza introducendo anche questo elemento di novità, proposto dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Nel testo sono dunque previste pene più severe per chi agevola il detenuto al 41bis: si passa da 1 a 4 anni al da 2 a 6 anni. Nei casi di ipotesi aggravata, ovvero se il reato è commesso da un pubblico ufficiale, un incaricato di pubblico servizio o da chi esercita la professione forense, il reato da 2 a 5 passa da 3 a 7 anni.

POTREBBE INTERESSARTI

Pallavolo: Mondiali femminili, Italia-Belgio 3-1

Redazione

Tennis: Serena Williams diventa scrittrice, in uscita oggi libro illustrato per bambini

Redazione

Tennis: Serena Williams diventa scrittrice, in uscita oggi libro illustrato per bambini

Redazione

**Elezioni: ecco nuova mappa M5S, ‘salta’ Vassallo, entra fedelissimo Grillo Pirondini**

Redazione

Pd: De Micheli verso candidatura a segreteria

Redazione