Teleischia
Attualità News Sport

CALCIO. IL LACCO AMENO CON FILOSA SFIORA LA VITTORIA, COL PLAJANUM FINISCE 1-1

Calcio. Allo stadio comunale di San Pietro a Patierno (Napoli) termina 1-1 il match tra Plajanum e Lacco Ameno valevole per la prima giornata del campionato di promozione Girone C. La partita si è svolta sotto un cielo cupo ma con temperatura mite.

Primo tempo ritmi non eccessivamente elevati e con poche occasioni da gol. Le due squadre badano più a non commettere errori. Primo squillo della partita è al nono minuto con il numero 7 isolano Cantelli che a seguito di un lancio dalla sinistra si trova a pochi passi dalla porta ma manda di poco a lato la palla. I padroni di casa provano a farsi sentire al ventunesimo minuto con un colpo di testa in area del numero 9 Ramaglia ma la sfera va alta. Pochi minuti dopo ci riprova la squadra in completo verde con una punizione di Manco ma anche in questo caso la palla va sopra la traversa. L’emozione principale del primo tempo arriva allo scadere con il vantaggio degli isolani. Il team rossonero passa con un’imbucata centrale che l’attaccante Filosa trasforma nella rete del vantaggio. Il secondo tempo si apre subito con il Plajanum alla ricerca del pari esponendosi ai contropiedi degli isolani. Ed il primo arriva dopo pochi minuti con un’involata di Di Meglio che a tu per tu col portiere non riesce a portare la sua squadra in doppio vantaggio. I giocatori napoletani prendono coraggio, incitati in campo dal proprio
capitano Micallo, e attaccano costringendo il portiere Fluido agli straordinari. Plajanum vicino al pari anche con un tiro potente da fuori area del numero 4 Cirino che si stampa sulla traversa. Alla metà del primo tempo rosso per doppia ammonizione per Manco del Plajanum a causa di reiterate proteste. A questo punto della partita il Lacco Ameno compie l’errore di arretrare il baricentro lasciando campo ai padroni di casa, che non si danno per vinti. E al minuto 35 della ripresa arriva il pari. Cross per Ramaglia che la mette dentro di testa. Nel finale il Lacco Ameno prova a tornare in vantaggio con un calcio piazzato senza però impensierire il portiere avversario. Termina così il match disputato in assoluta assenza di pubblico per le norme anti covid.

Il tabellino

Plajanum: Di Napoli, Basile (1’st Abate poi sostituito al 42’st con Espsoito) Pezzella, Cirino, Micallo, Imbriaco, Adamo (33’st Milo), Chianese, Ramaglia, Manco, Lettera. In panchina Pacia, Madonna, Andreozzi, Annunziata, Sgueglia, Palumbo. Allenatore De Falco.

Lacco Ameno: Fluido, Errichiello, Romano M. (34’st Formisano), Esposito, Tessitore, Ragosta, Cantelli (36’st Monti), Barile, Di Meglio (47’st Matarese), Iacono, Filosa (29’st Verde). In panchina Romano G., Capuano, Barr, Palomba, Iovine. Allenatore Iervolino.

Marcatori: 45’pt Filosa (L); 35’st Ramaglia (P)

Ammoniti: Micallo, Manco, Adamo, Abate (P); Barile, Di Meglio, Verde (L)
Espulsi: Manco (P) per doppio giallo
Note: partita a porte chiuse per le norme anti Covid

POTREBBE INTERESSARTI

PROCIDA. LUIGI MURO:”FDI PRIMO PARTITO, GRAZIE AI MIEI CONCITTADINI PER LA FIDUCIA”

Redazione-

ELEZIONI MANFREDI: “L’ALLEANZA CHE GUIDA NAPOLI ANDRÀ AVANTI”

Redazione-

MALTEMPO, IN SERATA CORSE STRAORDINARIE DA PROCIDA

Redazione-

POLITICHE 2022. FICO (M5S): “SIAMO NOI I VERI PROTAGONISTI”

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 26 SETTEMBRE, 10.008 I CONTAGI E 10.828 I GUARITI NELLE ULTIME 24 ORE

Redazione-