Teleischia
Adnkronos

Milano: alle Poste con documenti falsi per reddito di cittadinanza, arrestato

Milano, 3 ott. (Adnkronos) – E’ andato alle Poste di viale Monteceneri a Milano per avere il reddito di cittadinanza ma la dipendente allo sportello si è insospettita e ha chiamato la questura, perché ha capito che qualcosa non tornava. L’uomo, 32 anni, di origine rumena, aveva consegnato alla donna la richiesta per il sussidio, presentando l’attestazione di soggiorno permanente dell’Unione europea, un documento con cui si può chiedere il reddito di cittadinanza, firmato dal Comune di Milano.

Gli agenti hanno portato l’uomo in questura per fare le verifiche e hanno scoperto che tutta la documentazione era falsa, completamente contraffatta. Lo hanno quindi arrestato per tentata truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche: l’uomo dovrà anche rispondere di uso d’atto falso. Dalle verifiche è emerso anche che il 32enne aveva già alcuni precedenti per aver presentato documenti falsi.

POTREBBE INTERESSARTI

Pallavolo: Mondiali femminili, Italia-Belgio 3-1

Redazione

Tennis: Serena Williams diventa scrittrice, in uscita oggi libro illustrato per bambini

Redazione

Tennis: Serena Williams diventa scrittrice, in uscita oggi libro illustrato per bambini

Redazione

**Elezioni: ecco nuova mappa M5S, ‘salta’ Vassallo, entra fedelissimo Grillo Pirondini**

Redazione

Pd: De Micheli verso candidatura a segreteria

Redazione