Attualità

PROCIDA. AMBROSINO: “1 MILIONE PER IL PRONTO SOCCORSO DI PROCIDA, RINGRAZIO DE LUCA PER IL SOSTEGNO”

Procida. Il Sindaco, Dino Ambrosino, è intervenuto riguardo il finanziamento di 1 milione di euro per l’ampliamento del Pronto Soccorso di Procida. Inoltre ringrazia il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per non aver sostenuto negli anni addietro, la chiusura del punto sanitario sull’isola di Procida.

Questo l’intervento:

“La prima volta che ho sentito al telefono il Presidente De Luca, eravamo nel pieno della battaglia popolare per salvare il Pronto Soccorso di Procida. Mi garantì, molto prima che arrivasse l’esito del ricorso al Tar, che il nostro Pronto Soccorso sarebbe rimasto. Poi venne la sentenza, e la Regione stabilì di non presentare ricorso al Consiglio di Stato.

Erano i tempi in cui un commissario governativo, il dott. Polimeni, aveva deciso che l’ospedale di Procida era un ramo secco da tagliare. Ma De Luca si oppose: era all’inizio del suo mandato da Governatore della Campania come noi lo eravamo da amministratori di Procida.

Oggi non solo il nostro Pronto Soccorso è stato codificato nel Piano Ospedaliero Regionale. Ma anche, riceve 1 milione di euro di finanziamento per l’aumento della sua grandezza.

Chiudiamo il mandato, noi e De Luca, con l’investimento più importante fatto a Procida dopo i tempi di Bassolino, che mise le risorse per realizzare il Gaetanina Scotto di Perrotolo.

Che piacere avere un Presidente che viaggia con la compagnia di linea, e non disdegna di fare foto con i cittadini. Che grande serenità poter partecipare da Sindaco ad un convegno dove le Istituzioni annunciano l’investimento di risorse, a differenza dei primi mesi di amministrazione in cui dovemmo affrontare l’emergenza della difesa del nostro ospedale.”

 

Have your say