Video

ISCHIA CALCIO: QUALE 2014 CI ATTENDE?

 

Quale 2014 attende i colori gialloblu? Quale futuro per l’Ischia Calcio? E’ a questa domanda che vogliono risposte gli appassionati ed i tifosi che hanno a cuore le sorti dell’Ischia. Si vuole la C1 è vero ma si vuole, credo, sopratutto che il progetto continui… il progetto Carlino. E qui vengono fuori i dubbi. Il campionato 2012-13 è stato archiviato con “promozione e scudetto”. È stato il campionato da sempre più ricco di “tituli” come direbbe Mourinho. E su quell’entusiasmo si è affrontata la nuova stagione. Tanti acquisti, tanti bei curricula, tanti soldi spesi: questa la ricetta seguita per vincere di nuovo. E vincere avrebbe fatto contento il presidente Carlino, i soci, e i tifosi. Ma la ricetta non ha funzionato, almeno finora. I tifosi non sono contenti, i soci sono in parte scappati, il presidente ha dato le dimissioni. Troppi soldi spesi, badget non rispettati, impossibilità di accedere ai fondi Lega: il tutto ha fatto nascere malumori ma sopratutto ha messo a rischio il progetto Carlino. Ed allora quale futuro? Un futuro che certamente verrà deciso in questi primi giorni di gennaio con un occhio al mercato, per correggere i tanti errori estivi commessi ed uno al budget da far rientrare in parametri più contenuti, di molto. Non è da trascurare l’ipotesi di vedere un Carlino ancora più defilato ma sempre attento ad allargare il progetto Ischia a nuove realtà. Questo non deve essere visto come un tentativo di fuga di Carlino, ma invece come la vera volontà a restare legato all’Ischia Calcio. Sarà così? Tutti se lo augurano.

Have your say