Teleischia
Adnkronos

Palermo: vernice su Falcone e Borsellino, la protesta dell’autore della foto Tony Gentile (2)

(Adnkronos) – “Esistono foto che sono entrate a far parte dell’iconografia mondiale e che hanno contribuito a raccontare la storia di una nazione o di un continente e sono considerate ‘semplici fotografie’ solo perché rappresentano fatti della vita quotidiana e sono state realizzate da fotogiornalisti – dice Tony Gentile – Questo genera infinite diatribe e un grande danno nei confronti della fotografia e di chi ha deciso di praticarla professionalmente. La divisione tra fotografia semplice e creativa, in termini legali, infatti determina una differente durata del diritto di utilizzo economico delle nostre opere. Le opere creative sono protette per 70 anni dopo la morte dell’autore (come qualsiasi altra opera dell’ingegno, musica, testi, articoli giornalistici, componimenti letterari) mentre le semplici fotografie sono protette per 20 anni dopo la loro realizzazione. Questo determina una pesante discriminazione tra le due tipologie di immagini e inoltre l’individuazione dell’appartenenza ad una determinata categoria è spesso demandata ad un giudice che di fotografia non è esperto e che giudica su criteri vecchi e non più ammissibili rispetto ad un mondo in continua evoluzione e che è fondato sull’immagine”.

“Chiediamo quindi il definitivo superamento dell’anacronistica categoria di ‘semplice fotografia’ che di fatto determina una grave discriminazione per una intera categoria professionale”. Presenti anche l’avvocato Massimo Stefanutti (esperto di Diritto d’autore in fotografia) e diversi fotografi.

POTREBBE INTERESSARTI

Ischia: Carfagna, ‘vicinanza a cittadini e grazie a soccorritori’

Redazione

Ischia: Meloni segue evoluzione ondata maltempo, vicinanza a cittadini

Redazione

Ischia: Fratoianni, ‘Paese si sbriciola, sia priorità’

Redazione

Italia-Francia: Gozi (Re), ‘destino comune ed europeo’

Redazione

Lombardia: Marcucci, ‘Pd collabori con Terzo Polo, Majorino e Moratti si incontrino’

Redazione