Teleischia
Adnkronos

**Fase 3: Crimi, ‘contro Castelli minacce morte nate da pietosa disinformazione’**

Roma, 19 lug. (Adnkronos) – “Trovo nauseante come certa stampa abbia completamente reinventato le parole di Laura Castelli, attribuendole virgolettati mai pronunciati e trasformandola in un bersaglio. Eppure il suo è un ragionamento di buon senso: cosa c’è di sbagliato nel ritenere che in questi tempi di grave crisi lo Stato debba essere al fianco delle aziende in difficoltà e debba accompagnare chiunque voglia riconvertire la propria attività per adattarsi alle nuove sfide che ci attendono'”. Così il capo politico del M5S Vito Crimi, commentando le minacce piovute sul web contro la viceministra all’Economia Laura Castelli.

“Ma i detrattori del MoVimento non si fermano davanti a nulla, non hanno dignità e della correttezza non sanno che farsene. E allora ecco che una corretta affermazione viene riscritta a proprio piacimento, rilanciata e poi cavalcata dalla politica più becera con il solo obiettivo di scatenare reazioni scoordinate contro la nostra viceministra. Ed ora, sull’onda di questa pietosa disinformazione, qualche animale da tastiera arriva perfino a rivolgerle minacce di morte. Siamo senza parole. È l’ennesima dimostrazione di quanto irresponsabile e priva di professionalità sia una fetta rilevante della gran cassa mediatica italiana. Forza Laura, il MoVimento 5 Stelle è con te. Andiamo avanti”, conclude Crimi.

POTREBBE INTERESSARTI

**Calcio: Europa League, Sturm Graz-Lazio 0-0**

Redazione

Pd: Cirinnà vota no a relazione Letta

Redazione

Pd: Letta, ‘ci prenderanno in giro per Direzione di 10 ore ma il nostro è amore per la politica’

Redazione

**Pd: Direzione approva relazione Letta, 1 contrario e due astenuti**

Redazione

Pd: Letta, ‘nostra identità non data da alleanza ma ma ciò che pensiamo’

Redazione