Attualità

REBUS TAMPONE. IL COMUNE DI LACCO AMENO CERTIFICA L’ERRORE INIZIALE E LA RETTIFICA DELL’ASL

Dopo i dubbi che si erano sollevati nella giornata di ieri in merito alla residenza di uno dei contagiati dal coronavirus, indicata in un primo momento nel Comune di Lacco Ameno e poi corretta in quello di Ischia, l’ente di piazza Santa Restituta, tramite un comunicato a firma del sub commissario prefettizio Giuseppe Chianese certifica l’iniziale errore e la successiva rettifica da parte dell’ASL.

Have your say