Attualità

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI, NELLE ULTIME 24 ORE CONTINUA IL CALO, I MORTI SONO 636

Stabile ancora il trend dei numeri nazionali diffuso dal punto stampa dalla sala operazioni della Protezione Civile a Roma. L’incremento dei positivi è stato, nelle ultime 24 ore, di 1941 unità, mentre quello dei deceduti è stato purtroppo di 636 uomini e donne. Ancora più di mille i guariti, per la precisione 1022.

Al fianco del commissario Angelo Borrelli, oggi è stato presente il dottor Luca Richeldi, pneumologo del Policlinico Gemelli di Roma e componente del comitato tecnico scientifico. Il dottor Richeldi ha aperto il suo intervento con un pensiero per il dottor Nicola Magrini, direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco, risultato positivo al covid-19: “Ho avuto la possibilità di parlare con lui, si trova in isolamento, ma sta bene e sta lavorando. Si tratta del direttore di AIFA ed il suo lavoro è fondamentale. I dati di oggi – prosegue Richeldi – ci confermano il trend che abbiamo visto da qualche giorno. Conforta vedere l’efficacia delle misure di contenimento dell’infezione. Dal 30 marzo al 6 aprile c’è stata una riduzione di più del 90% dei ricoverati in terapia intensiva, che si concretizza nel saldo negativo delle ultime 24 ore di ben 79 unità”.

Attualmente positivi 93187 (+1941)

Totale guariti 22837 (+1022)

Totale deceduti 16523 (+636)

 

Have your say