Video

PROCIDA E BARANO A LAVORO, SETTIMANA DECISIVA

QUI’ PROCIDA – I biancorossi si sono ritrovati ieri pomeriggio sul sintetico del campo “Mario Spinetti” dove hanno svolto una seduta di lavoro aerobico agli ordini del prof. Gianni Mazziotti. In chiusura breve partitella a metà campo con due tempi da dieci minuti dove due squadre si sono sfidate in un clima comunque di serenità, a testimonianza dell’ottimo momento anche emotivo che sta attraversando la formazione di Cibelli. Prima seduta d’allenamento con i biancorossi per il nuovo acquisto Luca Borrelli che sta smaltendo l’infortunio muscolare che lo aveva tenuto fermo nell’ultima parte della sua esperienza con la Cavese. Per il centravanti ex Puteolana prima parte di allenamento con il gruppo e seconda parte con lavoro differenziato. Si è rivisto allo “Spinetti” anche il terzino classe ’95 Paolo Lubrano, reduce anche lui da un brutto infortunio all’adduttore, solo corsa lenta per il difensore che rientrerà dopo la sosta. Lavoro in palestra, invece, per Ciro Autiero che soffre di una tendinite che non dovrebbe comunque impedirgli di essere in campo nel prossimo turno di campionato. Quest’oggi seconda seduta d’allenamento settimanale mentre domani pomeriggio ci sarà il consueto test amichevole con la Juniores dove Mister Cibelli preparerà la formazione che affronterà il Quarto nell’importante ed atteso match playoff di Sabato pomeriggio.

QUI’ BARANO – La bella e convincente vittoria interna ottenuta dal Barano contro la Boschese sembra comunque non aver cancellato qualche mugugno che era arrivato dopo la sconfitta nel match playoff di Poggiomarino. Gli aquilotti sono distanziati di dieci punti dal primo posto con le altre concorrenti in classifica che hanno operato in modo importante sul mercato. Ma se da un lato c’è un Dinolfo che scalpita per veder rinforzata la propria rosa, soprattutto nel reparto offensivo, dall’altro c’è una dirigenza che, con un occhio alla classifica e l’altro al bilancio, sembra aver deciso di lasciare le cose così come stanno. L’unica operazione di mercato portata a termine dai bianconeri in questa sessione è stato fin qui lo svincolo del difensore Rivetti ma comunque ciò non esclude che qualche elemento venga aggiunto alla rosa anche dopo la chiusura della sessione invernale di calciomercato. Smentita qualsiasi voce di un probabile passaggio del portiere Antonio Aiace ai cugini del Forio, la società bianconera potrebbe rivolgere lo sguardo anche su qualche svincolato durante le vacanze natalizie per aggiungere comunque un elemento che vada a rinforzare la rosa quantomeno dal punto di vista numerico. Le buone notizie non arrivano neanche dal campo dove Mister Dinolfo deve far fronte a tanti problemi riguardanti la condizione fisica di alcuni suoi calciatori. Cerullo è ancora dolorante alla caviglia e, dopo più di due settimane, non sembra ancora aver smaltito del tutto l’infortunio anche se potrebbe farcela per il match clou della quindicesima giornata contro l’Atletico Vesuvio. Discorso diverso per Ciro Saurino che, a causa di una forte distorsione alla caviglia, non sarà della partita e rientrerà soltanto dopo la sosta natalizia, a questo punto fondamentale per recuperare il forte centrocampista per la prima di ritorno. Ancora out anche il giovane Senese a causa di un infortunio muscolare. Dinolfo è ritornato ieri a lavoro con i suoi per preparare, come detto, la fondamentale sfida in casa della prima della classe al “Solaro” di Ercolano. Una sfida che potrà dare ancora grandi risposte sulle ambizioni del Barano, in questo momento comunque in modo abbastanza rassicurante in piena zona playoff.

di MARIO LUBRANO LAVADERA

Have your say