Teleischia
Sport

L’ Isolaverde cade in casa: è 4 a 2 con la Nuova Rea A. Romano

Reti: 2’ La Gatta (ospiti), 13’ Di Donato (ospiti), 35’ Parascandolo (ospiti), 42’ Savarese (Isolaverde), 43’ Carbone (ospiti), 50’ Savarese (Isolaverde).

Isolaverde: Fiore, Manieri, Arcamone (Di Meglio), Esposito, Zollo, D’ Ambrosio, Fermo (Buonomano), Scritturale, Aiello (Capuano), Filosa, Savarese. A disposizione: Arcamone R, Silvitelli, Fiore P, Invernini. Allenatore: Ciro Bilardi.

Nuova Rea A. Romano: Pisano, Romano, De Clemente, Di Donato, Improta, Maresca (Catalano), Figliolini (Dell’ Aquila), La Gatta (Marino), Parascandolo, Manna, Carbone (Gremito).

Per il campionato dei mini giovanissimi, l’ Isolaverde di mister Bilardi affronta la temibile Nuova Rea Romano, in una sfida ricca di goal. I padroni di casa sbagliano l’ approccio alla gara, incassando tre reti e non riuscendo di fatto a recuperare il risultato. Già al 2’ infatti La Gatta trova la via del goal, intercettando un retropassaggio troppo debole fra difensore e portiere di casa. Dieci minuti più tardi c’ è il raddoppio firmato Di Donato: il centrocampista fa partire da fuori area una conclusione molto potente sulla quale non può nulla Fiore. Dopo la seconda rete, la gara diventa più confusa: numerosi e repentini contropiedi di entrambe le squadre si alternano senza sosta, favorendo lo spettacolo. L’ ultima azione della prima frazione porta alla terza rete per gli ospiti: è Parascandolo che finalizza al meglio un’ azione ben costruita dai suoi compagni di squadra. Nella ripresa l’ Isolaverde torna in campo con più determinazione, e prova a ribaltare clamorosamente la gara. Al 42’ Savarese accorcia le distanze con una bella conclusione da fuori, e dà la carica ai suoi compagni. Forse ancora galvanizzati dalla rete, i difensori di casa si fanno trovare impreparati quando un attimo dopo la Rea Romano batte a centrocampo e Carbone viene servito indisturbato a tu per tu con Fiore, e senza troppi problemi porta il risultato sull’ 1 a 4. Questa rete influisce di molto sul morale dei ragazzi di mister Bilardi, che per dieci minuti non creano alcun pericolo per la retroguardia avversaria. Al 50’ Savarese firma la sua doppietta personale, e segna la rete che chiude le marcature. Negli ultimi minuti gioca meglio l’ Isolaverde, ma non riesce a trovare un pareggio che sarebbe stato epico. La partita termina dunque 2 a 4, vantaggio degli ospiti maturato nella prima frazione che li ha visti dominare sia sul piano tattico, sia su quello della concentrazione.

Di Matteo Cenatiempo

POTREBBE INTERESSARTI

PALLANUOTO SERIE B. SCONFITTA L’ISCHIA MARINE CLUB, IL SAN MAURO VINCE 12-9

Redazione-

PLAY OUT. FORIO BASKET SCONFITTO E RETROCESSO. VITO IACONO: “E’ COLPA MIA E CHIEDO SCUSA”

Redazione-

NAPOLI. CATALDI: “ALL’UNIVERSITÀ ORIENTALE LA CONFERENZA FINALE DEL JEAN MONNET NETWORK” (SERVIZIO TV)

Redazione-

REAL FORIO. MONTI: “IL REAL FORIO È UNA GRANDE SOCIETÀ, QUI PER FARE UN CAMPIONATO DI VERTICE”

Redazione-

MOTOCICLISMO. LEONARD SOLMONESE, TERZO POSTO IN GARA DUE A MISANO ADRIATICO NEL PRIMO ROUND DELLA COPPA ITALIA

Redazione