Teleischia
Politica

ISCHIA, PER IL CONSIGLIO CIRO CENATIEMPO E’ INELEGGIBILE

Questa mattina alle 10.30 ha preso il via il Consiglio Comunale di Ischia per la surroga di Enzo Ferrandino, nominato vicesindaco, al cui posto dovrebbe entrare il primo dei non eletti, Ciro Cenatiempo. Ma mai come in questo caso il condizionale e d’obbligo. Dopo una prima sospensione di dieci minuti, il Presidente del Consiglio, Gianluca Trani, ha letto una lettera dei consiglieri di maggioranza con la quale si chiedeva una ulteriore sospensione per indagare sulla “ineleggibilità” di Ciro Cenatiempo, in quanto dipendente di una partecipata comunale. A questo punto si è deciso di sospendere per verificare sia la sussistenza della ineleggibilità che, soprattutto, il modus procedendi.

Al ritorno in aula per la ripresa dei lavori, il consiglio comunale ha votato per la ineleggibilità di ciro cenatiempo con 8 voti favorevoli e 7 contrari. Ora ciro cenatiempo ha 10 giorni per preparare le controdeduzioni al deliberato di stamane; tra dice giorni infatti si riunirà nuovamente il civcio consesso per valutare le argomentazioni di cenatiempo. Nel caso in cui i lconsiglio dovesse riconfermare la ineleggibilità, cenatiempo potrà far valere le proprie ragioni ricorrendo al tribunale amministrativo regionale.

POTREBBE INTERESSARTI

NAPOLI. IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA IL BILANCIO DI PREVISIONE 2022-2024

Redazione

CASAMICCIOLA TERME. L’EX SINDACO CASTAGNA: “RAMMARICATO DALLE TEMPISTICHE, MA SCELTA FIGLIA DI ALTRE LOGICHE”

Redazione

BARANO. GAUDIOSO BIS, DOMANI IL PRIMO CONSIGLIO COMUNALE

Redazione-

CONSIGLIO DEI MINISTRI. CONTENIMENTO DEI COSTI DELL’ ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS NATURALE

Redazione-

ELEZIONI ISCHIA 2022. FERRANDINO: “GLI ISCHITANI HANNO PREMIATO LA NOSTRA AMMINISTRAZIONE”

Redazione-