Teleischia
Politica

ABUSIVISMO. DE LUCA: «ESCLUDIAMO DALLA SANATORIE LE COSTRUZIONI IN AREE A RISCHIO”

NAPOLI – «Sono 80mila gli alloggi abusivi cresciuti negli ultimi vent’anni: se vogliamo fare gli ambientalisti diciamo “Mai più sanatoria”, dopodiché gli edifici restano dove sono». Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, sul tema della sanatoria degli abusi edilizi, ai microfoni di Radio 24.

«Escludiamo della sanatoria chi ha costruito in zone pericolose per la pubblica incolumità, chi ha violato vincoli di paesaggio assoluti, chi ha costruito in zone come la Costiera amalfitana e sorrentina, chi ha realizzato immobili avendo interessi con la camorra – ha dichiarato – per il resto se c’è un alloggio abusivo per un’area interna della regione dove non si danneggia nessuno, rendiamo possibile l’inclusione di questi immobili nell’ambito di piani di recupero da realizzare in maniera ragionevole».

POTREBBE INTERESSARTI

NAPOLI. IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA IL BILANCIO DI PREVISIONE 2022-2024

Redazione

CASAMICCIOLA TERME. L’EX SINDACO CASTAGNA: “RAMMARICATO DALLE TEMPISTICHE, MA SCELTA FIGLIA DI ALTRE LOGICHE”

Redazione

BARANO. GAUDIOSO BIS, DOMANI IL PRIMO CONSIGLIO COMUNALE

Redazione-

CONSIGLIO DEI MINISTRI. CONTENIMENTO DEI COSTI DELL’ ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS NATURALE

Redazione-

ELEZIONI ISCHIA 2022. FERRANDINO: “GLI ISCHITANI HANNO PREMIATO LA NOSTRA AMMINISTRAZIONE”

Redazione-