Cronaca

FORIO. GUARDIA COSTIERA SOCCORRE BAGNANTE A PUNTA CARUSO

Questa mattina poco dopo le 10, tramite servizio 118, è giunta alla sala operativa della Guardia Costiera di Ischia una chiamata di soccorso nella quale si segnalava – in una zona non meglio specificata della costa NordOvest dell’isola – la presenza di una bagnante in difficoltà e con necessità di assistenza medica. Sono state immediatamente inviate in soccorso due unità della Guardia Costiera, le quali – grazie alle prime informazioni raccolte, tramite l’invio della posizione GPS via WhatsApp – hanno individuato una donna, una turista romana di 49 anni, nei pressi di Punta Caruso, in una zona di scogli non facilmente accessibile sia da mare che da terra. Nonostante le difficoltà dovute al basso fondale e alla risacca presente in zona, il personale della Guardia Costiera è riuscita a raggiungere la bagnante sullo scoglio, dove si trovava in attesa dei soccorsi. Successivamente, la donna è stata trasportata a bordo dell’unità della guardia costiera e, una volta messa in sicurezza, è stata trasferita nel porto di Forio dove era già stata allertata una ambulanza del 118 con personale medico. L’operazione di soccorso si è conclusa positivamente e la donna è stata trasferita all’Ospedale A. Rizzoli per gli accertamenti e le cure del caso. La Guardia Costiera di Ischia a tal proposito consiglia a tutti i bagnanti la massima precauzione, soprattutto nelle zone di mare potenzialmente più soggette a pericoli, e ricorda che in caso di necessità è possibile contattare il numero 1530 “Numero Blu Guardia Costiera – Emergenze in Mare”.

Have your say