Cronaca

FORIO. BASTONAVA MOGLIE E FIGLIO: ARRESTATO RUMENO

A Forio un giovane rumeno è finito in manette colto in flagranza di reato mentre malmenava con un bastone la moglie ed il figlio di 11 anni. L’arresto è stato effettuato durante la notte appena trascorsa dai carabinieri. I militari della stazione di Forio e dell’aliquota radiomobile di Ischia hanno provveduto a far scattare la misura cautelare per un 41enne incensurato di origine romena ma residente a forio. L’operazione è stata brillantemente coordinata dal Capitano Angelo Mitrione.

Il giovane rumeno è ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia. Grazie a una telefonata ricevuta sul numero  telefonico d’emergenza, il  112, i carabinieri si sono recati presso l’abitazione segnalata, ed hanno sorpreso il 41enne rumeno mentre aggrediva a bastonate la moglie e il figlio di 11 anni. Il ragazzino veniva colpito mentre cercava di proteggere la mamma. Il rumeno è stato immediatamente bloccato e arrestato.
Le vittime sono state affidate ai medici dell’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, dove sono state medicate e dimesse con una prognosi di guarigione di cinque giorni.
I carabinieri hanno, quindi, raccolto la denuncia della donna che ha raccontato di essere malmenata di frequente dal marito. La giovane moglie ha subito violenze periodicamente dal mese di marzo a causa della ingiustificata gelosia del marito
L’arrestato, terminate le formalità di rito, è stato tradotto in carcere.

Have your say