Teleischia
Senza categoria

Il senso del convegno

Per chi ha lamentato l’assenza dei giovani al convegno di martedi, la risposta è venuta dagli stessi organizzatori: questo era il primo dei tre momenti, che saranno snocciolati sul territorio. E in questa prima tappa, era utile la presenza delle istituzioni e degli adulti. Questi ultimi, in realtà, sono stati i grandi assenti.

Poi si passerà ai giovani, ma non come “utenti” da guarire: il progetto è molto più ambizioso, perchè punta innanzitutto a mettere in moto il meccanismo che partendo dagli adolescenti, possa modellare una società diversa. “Prevenzione è sempre e comunque educazione, nel senso più alto del termine”, ha sottolineato la dottoressa Rosaria Colella del Sert di Ischia, che si occuperà del percorso dal titolo chiarificatore: “Scommetti su te stesso! I giovani dell’isola d’Ischia riflettono insieme sul goco d’azzardo”

A.R.