Teleischia
Senza categoria

EAV, PRESIDENTE DE GREGORIO: “EVITATI TUTTI I LICENZIAMENTI”

Accordo raggiunto all’Eav per scongiurare il licenziamento di 260 dipendenti della Divisione Automobilistica considerati in esubero. “Abbiamo siglato – annuncia Umberto De Gregorio, presidente del Cda dell’Eav – uno storico accordo con tutti i sindacati, confederali ed autonomi, seduti allo stesso tavolo. Nel mese di aprile l’Eav srl avviò la procedura per il licenziamento di 260 dipendenti della Divisione Automobilistica, considerati in esubero. Nell’ultimo mese la trattativa ha subito una forte accelerazione grazie agli impegni assunti dalla Regione Campania, che ha fortemente sostenuto l’accordo tra le parti”. A seguito di un costruttivo confronto con i rappresentanti dei lavoratori – spiega De Gregorio – sono state poste in campo le seguenti azioni operative per la gestione degli esuberi con il trasferimento interno al settore Ferroviario di Eav di 38 manutentori; la messa a disposizione di Anm, in forza del vigente contratto di rete con la stessa, di circa 100 operatori di esercizio; contratti di solidarietà, esodo agevolato e Naspi con messa in mobilità della restante parte del personale che nel prossimo biennio matura il diritto a pensione, garantendo loro un’integrazione rispetto a quanto spettante come Naspi, con contributi previsti da Regione Campania”. “A nome della società – sottolinea De Gregorio – ringrazio tutti gli attori che hanno contribuito alla ricerca delle intese ed in particolar modo i dirigenti regionali ed i rappresentanti dei lavoratori. Grazie all’accordo raggiunto, la Divisione Trasporto Automobilistico potrà lavorare con maggiore serenità al proprio efficientamento ed alla fornitura di un servizio più rispondente alle aspettative dei cittadini”.