Teleischia
Sport

BEACH WATERPOLO YOUNG, ALTRO SUCCESSO DELL’ISCHIA MARINE

Giusto il tempo di riposarsi, ma nemmeno più di tanto, poi di nuovo tutti in acqua. L’Ischia Marine Club riporta ancora una volta la pallanuoto nei nostri mari, questa volta a Casamicciola, location imparagonabile al Castello Aragonese ma comunque suggestiva. E se dopo i professionisti della serie A1 la “nuova” realtà della pallanuoto ischitana aveva messo su un torneo anche per squadre amatoriali, questa volta si è spinta oltre, è scesa alla base, lì dove bisogna seminare (e farlo bene) se si vuole raccogliere buoni frutti.  Ieri nelle acque antistanti il parcheggio ANAS, si è svolto il torneo “Beach Waterpolo Young”, il primo torneo sull’isola dedicato a giovani under 17 e under 15. Si è trattato di un quadrangolare che ha visto la partecipazione di due squadre composte dai ragazzi isolani allenati da Fabio Galasso (Ischia Marine Club A ed Ischia Marine Club B), oltre ad altre due squadre (Cesport e Pro Casamicciola) con giocatori provenienti dalla terraferma.  Di gran lunga superiore il livello delle due squadre napoletane, a dispetto dei ragazzi isolani che non hanno la possibilità di allenarsi in spazi e soprattutto in tempi paragonabili a quelli dei coetanei della città partenopea. Inutile ricordare che gli spazi disponibili per la pallanuoto sono molto vicini allo zero, c’è bisogno dell’intera vasca per allenarsi e la presenza di tante società (tutte attive?) in una sola struttura limita la crescita di un movimento che meriterebbe di più, ma questa è un’altra storia. Ritornando alla bella giornata di ieri, è stata un’ottima occasione data ai ragazzi ischitani per confrontarsi con ragazzi della stessa età che hanno un approccio diverso, un modo di giocare differente, oltre che una preparazione fisica e tattica superiore. Queste iniziative sono importanti per far capire ai nostri ragazzi che con il sacrificio e il duro lavoro si può fare tanto, sempre che chi di dovere ti metta nelle condizioni di farlo. In mattinata le squadre si sono sfidate nell’ormai classico girone all’italiana, poi nel pomeriggio le prime due classificate (Cesport e Napoli Pro Casamicciola) hanno avuto accesso alla finale 1°-2° posto; le due Ischia Marine Club si sono affrontate nella finalina. La vincitrice del torneo è stata la Pro Casamicciola dopo una partita bellissima giocata al meglio dei cinque set che ha visto le due compagini (composte da ragazzi napoletani) esibire uno spettacolo eccezionale, nonostante la giovane età. La Pro Casamicciola è riuscita a vincere i primi due set e la vittoria sembrava ormai cosa certa. Invece è successo tutt’altro: i ragazzi della Cesport non hanno mollato e sono riusciti a pareggiare i conti. Nell’ultimo periodo, quello che avrebbe decretato la squadra vincitrice del torneo, ad avere la meglio sono stati i ragazzi della Napoli Pro Casamicciola, aggiudicandosi così il primo titolo del Beach Waterpolo Young isolano. Il terzo gradino del podio è toccato all’Ischia Marine Club A che ha trionfato nel derby con l’altra IMC. Tutti gli incontri sono stati arbitrati da due arbitri professionisti, ovvero Lepre e Guarracino, due giovani direttori di gara “spediti” direttamente dagli amici arbitri internazionali Gomez e De Chiara.  

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. PROMOSSI ALLA CAND GLI ARBITRI ANGELA CAPEZZA E GIOVANNI DI MEGLIO

Redazione-

CALCIO. IL REAL FORIO PRESENTA LO STAFF TECNICO: MICHELE CASTAGLIUOLO VICE DI GIUSEPPE “BILLONE” MONTI

Redazione-

CASAMICCIOLA. CASTAGNA: “I 4 TRADITORI, MI HANNO FERITO COME POLITICO E COME UOMO” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CALCIO. REAL FORIO, PRESENTATO IL NUOVO ORGANIGRAMMA SOCIETARIO: LUIGI AMATO E’ IL NUOVO PRESIDENTE

Redazione-

ISCHIA CALCIO, AL LAVORO ANCHE IL DIRETTORE SPORTIVO MARIO LUBRANO

Redazione-