Attualità

ISCHIA, ACCORDO TRA COMMISSARIO STRAORDINARIO E INVITALIA PER LA RICOSTRUZIONE POST SISMA

Collaborare alla ripresa e economica dell’isola di Ischia dopo il sisma del 21 agosto 2017 attraverso un supporto tecnico-specialistico nell’attuazione degli interventi per la riparazione, ricostruzione e assistenza alla popolazione nei territori dei Comuni di Casamicciola Terme, di Forio e di Lacco Ameno. E’ questo l’obiettivo della Convenzione stipulata tra il Commissario Straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori dell’isola d’Ischia e Invitalia, l’Agenzia per lo sviluppo del Paese.

Invitalia affiancherà il Commissario coordinando tutti i processi della ricostruzione e favorendo le condizioni per mettere in atto tutte le azioni necessarie a garantire una ricostruzione unitaria e omogenea, anche attraverso specifici piani di delocalizzazione e trasformazione urbana per ridurre al minimo le situazioni di rischio sismico e idrogeologico e per salvaguardare il paesaggio. L’obiettivo è quello di garantire l’efficacia dell’azione commissariale per un corretto avvio del processo di ricostruzione in ambito pubblico e privato.

“Invitalia è al fianco del Governo e delle Istituzioni per dare il proprio contributo concreto al percorso di ricostruzione avviato nell’isola di Ischia – ha commentato Domenico Arcuri, Amministratore Delegato di Invitalia – Lavoriamo da sempre con trasparenza ed efficacia, rispettando i tempi e andando incontro alle esigenze dei cittadini che sono stati colpiti da eventi così drammatici”.

Per assicurare la piena efficacia ed operatività degli interventi, le attività di supporto alla struttura del Commissario saranno realizzate da Invitalia coinvolgendo tutti gli attori del processo di ricostruzione: dal Dipartimento della Protezione Civile, ai Comuni colpiti, alla Regione Campania.

Have your say