Teleischia
Cronaca News

TENTATO OMICIDIO DI DUE CARABINIERI, MANUEL MONACO RESTA A POGGIOREALE

Manuel Monaco resta in carcere a Poggioreale. E’ quanto stabilito nell’ udienza di convalida dinanzi al Gip del Tribunale di Napoli.

Il pubblico ministero ha contestato diversi reati al giovane isolano, dal tentato omicidio, al danneggiamento ed evasione. La difesa si è opposta alla configurabilità del reato di tentato omicidio, ma anche a quello di evasione.

Manuel Monaco ha aggredito la pattuglia di carabinieri intervenuta presso la sua abitazione, intervenuti a seguito di una chiamata al 112 per lo stato di escandescenza del giovane, gettando nei loro confronti della benzina contenuta in una tanica e appiccando poi il fuoco. Subito dopo si è dato alla fuga, evadendo dagli arresti domiciliari, misura alla quale era sottoposto per altri reati.L’uomo é stato poi fermato da una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile. Mentre lo conducevano in sede, ancora in forte stato di escandescenza, l’uomo ha danneggiato con diversi calci la portiera destra posteriore dell’autoradio.

Ora lo stesso Monaco ha reso ai giudici alcune dichiarazioni, negando di aver avuto intenzioni aggressive nei confronti degli uomini dell’arma.

Ora al Gip potrebbe giungere da parte del legale del Monaco una richiesta di applicazione degli arresti domiciliari.

 

POTREBBE INTERESSARTI

SANITA’. L’APPELLO DEL CUDAS A RIATTIVARE LE ATTIVITA’ OSPEDALIERE SOSPESE

Redazione-

L’APPELLO DI GENNARO SAVIO AI CITTADINI DI ISCHIA E DELL’INTERA ISOLA: “CHI VUOLE DARMI UNA MANO MI CONTATTI”

Redazione-

PROCIDA. TRAGEDIA SFIORATA AL PORTO, INCIDENTE TRA UN’AUTO E DUE PEDONI

Redazione

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 17 MAGGIO, NUOVI CONTAGI 30.408 E 318 LE TERAPIE INTENSIVE

Redazione-

VIOLENZA E DISAGIO GIOVANILE. COMITATO PER L’ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA IN PREFETTURA

Redazione-