Teleischia
Attualità

CAMPANIA. IL FLOP DEI SALDI, CALO DEL 10%. CONFCOMMERCIO: “CAMBIANO I CONSUMI”

Partono in sordina i saldi in Campania, senza portare l’attesa ripresa dei consumi interni. A tracciare un primo bilancio è Pasquale Russo, direttore generale di Confcommercio Napoli e Campania, secondo cui “l’impressione è che la tendenza sia quella già evidenziata nel primo periodo della stagione autunno-inverno, e cioè di un 10% rispetto all’anno scorso”. Una mancata ripresa che fa il paio con la contrazione delle vendite che si è registrata già nel periodo precedente il Natale, solitamente quello più favorevole per il commercio al dettaglio.

«Uno dei motivi che sta portando al calo dei consumi è la sempre minore fiducia da parte dei consumatori», ha dichiarato Pasquale Russo, direttore generale di Confcommercio Napoli e Campania.

«Stanno cambiando le abitudini di consumo degli italiani – ha continuato Russo – quindi le loro intenzioni di spesa sono sempre meno rivolte al consumo dell’abbigliamento, delle calzature e dell’elettronica e si rivolgono maggiormente verso un’altra tipologia di acquisti, che sono i viaggi e il benessere in generale».

Una ripresa dei consumi, però, non è ancora da escludere. I dati finali sul periodo dei saldi arriveranno tra qualche mese e i commercianti sperano in un aumento delle spese quando i saldi raggiungeranno percentuali maggiori. Ma «l’orientamento e la tendenza di questa stagione di saldi invernali – conclude Russo – si possono già cogliere».

POTREBBE INTERESSARTI

LACCO AMENO. DAL 27 MAGGIO AL VIA “LACCO AMENO IN FIORE 2022”

Redazione-

GDF NAPOLI. SEQUESTRATI TRA CAMPANIA E ABRUZZO BENI PER 6,5 MILIONI DI EURO A IMPRENDITORE EDILE

Redazione-

GDF.RAFFORZATA LA COLLABORAZIONE CON IL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL GOVERNO PER LE PERSONE SCOMPARSE

Redazione-

NAPOLI. PREMIO ELSA MORANTE AL SINDACO DI PROCIDA DINO AMBROSINO (SERVIZIO TV)

Redazione-

A PROCIDA 2022 LE AREE MARINE DI TUTTA ITALIA PER SALVARE LA BIODIVERSITÀ

Redazione-