Teleischia
Attualità News

RIFIUTI. OPERAI IN RIVOLTA, BLOCCATI IERI GLI STIR DI GIUGLIANO E TUFINO

L’anno nuovo è iniziato con i soliti problemi legati in provincia di napoli allo smaltimento dei rifiuti: i 148 lavoratori del Consorzio Unico di Bacino di Napoli in comando presso la Sapna, azienda partecipata della Città Metropolitana che si occupa dello smaltimento dei rifiuti. Ieri mattina hanno bloccato gli Stir di Giugliano e Tufino, gli impianti di trattamento in cui si conferiscono i rifiuti solidi urbani dei vari comuni della provincia. Lunghe code di compattatori si sono formate davanti agli ingressi di entrambi gli impianti a causa dei picchetti organizzati dai “CUB”. Sul posto, sia a Tufino che a Giugliano, sono intervenuti poliziotti e carabinieri, che hanno mediato ed hanno sbloccato la situazione.

Intanto i sindacati Filas e Fiadel hanno inviato alla Regione e alla Città Metropolitana di Napoli un comunicato nel quale annunciano: “Se avete una dignità risolvete questo problema perchè l’agitazione è appena partita e non  si fermerà”.

POTREBBE INTERESSARTI

BARANO. DISCARICA TERONE: “NOI RESIDENTI COSTRETTI DIVENTARE VIGILANTES ANTI- DEGRADO”

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 23 MAGGIO, NUOVI CONTAGI 9.820 E 291 LE TERAPIE INTENSIVE

Redazione-

NAPOLI. PREMIO ELSA MORANTE, TRA I PREMIATI IL SINDACO AMBROSINO

Redazione-

PROCIDA 2022. DE LAURENTIS: “HO FOTOGRAFATO IL BUCO NERO, LA SCIENZA PORTA LA PACE”

Redazione-

CORONAVIRUS. BOLLETTINO CAMPANIA 23 MAGGIO, 968 I NUOVI CONTAGI SU 7.854 TEST ESEGUITI

Redazione-