Teleischia
Sport

UNA SCONFITTA IMMERITATA PER LA FUTURA/CAMPAGNANO

REAL POGGIO- FUTURA/CAMPAGNANO 4-3

Migliaccio, Buono, Braco, Di Meglio, Perotti, Napoleone, Califano, Iannotta, Pilato, Cuomo, Grifo. Sono entrati: Patalano, D’Ambra, Pesce, Gallitelli.

Allenatori: Buono/Napoleone

Goal: 20 Braco, 30′ e 45′ Grifo.

Una sconfitta difficile da digerire per gli isolani sul campo di Capodichino. La Futura/Campagnano dopo una partenza timida prende in mano le redini del gioco e crea numerose occasioni da goal. Ma in difesa qualche ingenuità di troppo condiziona alla fine il risultato: I padroni di casa passano in vantaggio con un tiro debole ma fortunato dopo appena 10 minuti. Gli isolani però rispondono subito con un paio di occasioni che sfiorano la rete con Califano, Grifo e Braco. E’ poi quest’ultimo con un bel tiro, forte ed angolato a pareggiare. Altre due disattenzioni difensive su palle inattive ed altri due goal per i napoletani. Ma il primo tempo finisce con una bella rete di Grifo in contropiede.

Nella ripresa la squadra ischitana prende il dominio del gioco e pareggia ancora con grifo bravo a segnare col portiere in uscita. Poi ecco giungere l’occasionissima che può addirittura portare in vantaggio gli ospiti. Bel pallone in profondità di Pesce per Gtrifo che tira ma il portiere in uscita respinge. Però prende il pallone con le mani fuori area. C’è l’espulsione ed un calcio di punizione che però non sortisce alcun effetto. C’è l’opportunità della vittoria e la Futura/Campagnano crea molte palle goal senza segnare. Il goal lo fanno gli ospiti con un tiro fortunoso che beffa gli isolani.

POTREBBE INTERESSARTI

CALCIO. ZIGARELLI: “MINUTO DI RACCOGLIMENTO SUI CAMPI CAMPANI PER ISCHIA”

Redazione-

CALCIO A 5. VIRTUS LIBERA: ARRIVA LA PRIMA VITTORIA IN SERIE B, BATTUTO IN TRASFERTA 3-0 IL FORTE COLLEFERRO

Redazione-

PALLANUOTO A2. DEBUTTA PEREZ, MA L’ISCHIA MARINE PERDE 9-7

Redazione-

ALLERTA METEO. DOMANI CHIUSI GLI IMPIANTI SPORTIVI DI BARANO, CASAMICCIOLA TERME E FORIO

Redazione-

REAL FORIO. IERVOLINO: “CONTRO IL MASSALUBRENSE SARÀ IMPORTANTE UN APPROCCIO DA SQUADRA”

Redazione-