Appuntamenti

ISCHIA, TEATRO POLI: DOMENICA “IL PICCOLO PRINCIPE” A CURA DEGLI UOMINI DI MONDO

Gli Uomini di Mondo, domenica prossima, alle ore 18 all’interno del cartellone degli eventi natalizi del Comune di Ischia, porteranno in scena al Teatro Polifunzionale “Il Piccolo Principe”.

È considerato una favola, ma è qualcosa di più. Dedicato a un amico più anziano di lui, Léon Werth, in quanto anche lui è stato bambino, «Il Piccolo Principe» di Antoine de Saint-Exupèry, romantico aviatore francese appassionato di favole e di parabole allegoriche, di volo e di disegno, è uno dei libri più noti al mondo, tradotto in oltre 250 lingue, e ha ispirato non poche riletture e spettacoli. “L’ essenziale è invisibile agli occhi”: usando lo stesso stile poetico e fantastico dell’autore, lo spettacolo vuole spiegare con semplicità e con il linguaggio universale del teatro i principali temi del racconto, temi attualissimi come il senso della vita e il significato dell’amore e dell’amicizia. Uno spettacolo per bambini di tutte le età. Un testo che unisce il racconto con la musica, le parole con le immagini illustrate, in un gioco creativo e stimolante in grado di coinvolgere gli spettatori di tutte le età. Un aviatore è costretto da un’avaria ad atterrare in pieno deserto: sabbia, solitudine, e sopra il suo capo le stelle. Ma ad un tratto, una voce: “Mi disegni, per favore, una pecora?”. Ecco che da una domanda sgorga un fiume di domande… e allora la pecora, la rosa, la volpe… e chissà quante altre curiosità, come è giusto accada tra i bambini. Una storia semplice disegnata e interpretata con le stesse parole di Antoine de Saint Exupery, uno spettacolo in cui le scene si possono immaginare e… guardare! Una vicenda di amicizia ed educazione ai sentimenti. Pagine che ti insegnano a farlo: “Non si conoscono che le cose che si addomesticano. Ma se tu vuoi un amico, addomesticami!”. Una lezione fantastica dove si impara ad ascoltare, ad osservare, a prendersi cura dell’altro, ad essere responsabili del mondo attorno a sé. La storia si segue con gli occhi, si ascolta con le orecchie, e, un po’, col cuore. Spettacolo scritto e diretto e interpretato da Corrado Visone con Alessandra Criscuolo, scenografie e illustrazioni di Giovanna Ballirano, coreografie di Sara Buonocore, luci, suoni e tecnica di Biagio Buono e Francesco Rando.

Per una volta, Il Piccolo Principe, si lascia attraversare e anche il più piccolo spettatore si sente protagonista, con i piedi posati su quella piccola stella.

Ingresso 7 euro

Info e prenotazioni 3477569844

Have your say