Teleischia
Cronaca

PROCIDA, DONNA TROVATA SENZA VITA, UCCISA DAL FIGLIO. HA CONFESSATO.

Nella serata di ieri sono emerse novità sulle cause del decesso di Gioi Cappelli, la settantenne fiorentina trovata la scorsa notte senza vita sulla spiaggia della Corricella a Procida. A seguito delle indagini della Compagnia dei Carabinieri di Ischia e della sezione scientifica del nucleo investigativo di Napoli, condotte anche con la collaborazione della Capitaneria di Porto di Procida, sono emersi particolari che hanno portato alla confessione dell’omicidio da parte del figlio della vittima, Giampaolo Aguzzi, classe 69, nullafacente e tossicodipendente. Da quanto dichiarato dall’uomo, nel corso della serata tra lui e la madre era scoppiata una lite per futili motivi, a seguito della quale aveva spintonato la donna facendola rovinare violentemente a terra. A quel punto, spaventato dal fatto che la madre non desse più segni di vita, ha trascinato il corpo in mare nel tentativo di simulare un evento accidentale. L’uomo è stato sottoposto a fermo in quanto indiziato di omicidio e tradotto presso il Comando della Compagnia dei Carabinieri di Ischia, in attesa del trasferimento presso la casa circondariale di Napoli – Poggioreale, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. Si attende, a questo punto, il risultato dell’esame autoptico per risalire alla causa della morte al fine di individuare l’esatto capo di imputazione per l’uomo tra omicidio volontario o preterintenzionale.

POTREBBE INTERESSARTI

CASAMICCIOLA. CALCATERRA: “AFFRONTO QUESTA NUOVA SFIDA CONOSCENDO I PROBLEMI DI CASAMICCIOLA” ( SPECIALE TV)

Redazione-

CASAMICCIOLA. CALCATERRA: “LA RICOSTRUZIONE POST TERREMOTO TRA LE MIE PRIORITÀ” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 30 GIUGNO, SALGONO I RICOVERI IN TERAPIA INTENSIVA E NEI REPARTI ORDINARI

Redazione-

PREMIO ISCHIA INTERNAZIONALE DI GIORNALISMO. 1 E 2 LUGLIO DUE GIORNI DI DIBATTITI E PREMIAZIONI

Redazione-

CORONAVIRUS. BOLLETTINO CAMPANIA 30 GIUGNO, 9.946 I NUOVI CONTAGI SU 30.192 TEST ESEGUITI

Redazione-