Teleischia
Sport

ARMENO ALLA CASERTANA, MANCA SOLO L’UFFICIALITA’… NONOSTANTE LE SMENTITE DELL’ISCHIA

Nonostante le smentite le nostre fonti non sbagliano. Armeno a Caserta è questione di ore perchè venga reso nota l’ufficialità del trasferimento. Il 13 giugno scrivevamo:”Gennaro Armeno e Mario Finizio, due dei pochissimi calciatori sotto contratto dell’Ischia Isolaverde, già con la valigia pronta? Sembra di sì… anche se pare che il mancino, anche per l’età, abbia più offerte. Caserta, la meta. In virtù di un rapporto reso ancor più solido a dicembre tra la società gialloblu ed il presidente della Casertana, Giovanni Lombardi, le operazioni si stanno svolgendo sull’asse isola d’Ischia – “terra di lavoro”…. Nelle prossime ore ne sapremo certamente di più.”

Subito dopo la nostra notizia giunse una “dura” smentita da parte della società Ischia isolaverde (data 14 giugno): “La S.S. Ischia Isolaverde S.r.l., in persona del suo Amm.re Unico Vittorio Di Bello, precisa che ad oggi non è stato ancora preso alcun contatto con i propri tesserati per programmare la stagione sportiva 2015/2016, avendo al momento come unico obiettivo l’iscrizione del club al prossimo campionato di Lega Pro. Pertanto smentisce categoricamente le notizie apparse relativamente ai rinnovi di Massimo e Giordano ed alle trattative per la cessione di Finizio ed Armeno… L’Amm.re Unico Vittorio Di Bello diffida tutte le testate giornalistiche e gli organi di stampa a non veicolare notizie infondate e pretestuose, e invita tutti ad una seria e corretta informazione.”

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. PROMOSSI ALLA CAND GLI ARBITRI ANGELA CAPEZZA E GIOVANNI DI MEGLIO

Redazione-

CALCIO. IL REAL FORIO PRESENTA LO STAFF TECNICO: MICHELE CASTAGLIUOLO VICE DI GIUSEPPE “BILLONE” MONTI

Redazione-

CASAMICCIOLA. CASTAGNA: “I 4 TRADITORI, MI HANNO FERITO COME POLITICO E COME UOMO” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CALCIO. REAL FORIO, PRESENTATO IL NUOVO ORGANIGRAMMA SOCIETARIO: LUIGI AMATO E’ IL NUOVO PRESIDENTE

Redazione-

ISCHIA CALCIO, AL LAVORO ANCHE IL DIRETTORE SPORTIVO MARIO LUBRANO

Redazione-