Teleischia
Sport

LEONARDO BITETTO HA FIRMATO. E’ LUI L’ALLENATORE DELL’ISCHIA ISOLAVERDE PER LA STAGIONE 2015-16

Il dopo Agenore Maurizi si chiama Leonardo Bitetto.  E’ lui l’allentore dell’Ischia Isolaverde per la stagione 2015-16. Nato a Bari, il 23 aprile 1959, il neo trainer ha sempre dimostrato di saper guidare squadre giovani valorizzando il suo organico e nel contempo riuscendo ad ottenere ottimi risultati sportivi. Giunge a guidare la sqadra gialloblu con l’intero staff che lo ha accompagnato a Melfi, ultima piazza che lo ha visto brillante protagonista fin dal 2012. Già è stata posta la firma sul contratto. Nelle prossime ore la società renderà nota l’operazione.

Ecco alcune informazioni sulla sua storia calcistica.

La carriera da giocatore:

Debutta nei campionati dilettantistici con la Grumese nel 1976, per passare l’anno successivo al Bari dove fa il suo esordio in Serie B nel campionato 1977-1978. Nella stagione seguente vince il campionato di Serie C1 1978-1979 con il Matera, e poi disputa un campionato di Serie C1 con il Siracusa.

Dal 1980 al 1982 torna al Bari con cui disputa due campionati di Serie B, e nel 1982 passa alla Cavese dove gioca due stagioni nella serie cadetta, prima del grave infortunio avvenuto nel campionato 1983-1984 che lo costringe a terminare in anticipo la carriera da calciatore. In totale conta 97 presenze ed 1 gol in cinque campionati di Serie B disputati con le maglie di Bari e Cavese.

La carriera da allenatore:

Dopo aver allenato le giovanili del Bari, la carriera da allenatore si svolge prevalentemente in Serie C1 e Serie C2. Con il Manfredonia ottiene una doppia promozione, vincendo il campionato di Serie D 2003-2004 (in cui era subentrato ad Angelo Carrano), ed ottenendo l’anno seguente la promozione in Serie C1 grazie alla vittoria del campionato di Serie C2 2004-2005. Ottiene un’altra promozione in Serie C1 con il Giulianova al termine della stagione 2008-2009 quando, dopo aver raggiunto il terzo posto al termine della stagione regolare, vince i play-off battendo in finale il Prato.

Nel marzo 2012 subentra alla guida del Melfi in Lega Pro Seconda Divisione, ottenendo la salvezza diretta al termine della stagione e viene confermato per la stagione 2012-2013. Riconfermato nella stagione successiva, il 13 aprile 2014 il tecnico pugliese con due turni d’anticipo guida i lucani nella Lega Pro Unica, portandoli per la prima volta nella loro storia nella terza serie, confermata anche quest’anno.

POTREBBE INTERESSARTI

CALCIO. IL REAL FORIO PRESENTA LO STAFF TECNICO: MICHELE CASTAGLIUOLO VICE DI GIUSEPPE “BILLONE” MONTI

Redazione-

CASAMICCIOLA. CASTAGNA: “I 4 TRADITORI, MI HANNO FERITO COME POLITICO E COME UOMO” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CALCIO. REAL FORIO, PRESENTATO IL NUOVO ORGANIGRAMMA SOCIETARIO: LUIGI AMATO E’ IL NUOVO PRESIDENTE

Redazione-

ISCHIA CALCIO, AL LAVORO ANCHE IL DIRETTORE SPORTIVO MARIO LUBRANO

Redazione-

ISCHIA CALCIO.TAGLIALATELA:”IL PRESIDENTE SONO I TIFOSI, GRAZIE A LELLO CARLINO E EMANUELE D’ABUNDO” (VIDEO)

Redazione