Teleischia
Attualità News

DA IERI AUMENTI DEL GASOLIO IN ITALIA, MA AD ISCHIA E’ PIU’ CARO DI OLTRE 30 CENTESIMI

Da ieri altri rialzi sul diesel sulla rete carburanti italiana. Dopo l’intervento di ieri di Eni, infatti, oggi sono Q8 e Tamoil a ritoccare all’insù di 1 centesimo i prezzi raccomandati del gasolio, mentre le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo cambiano rotta e ritrovano un segno negativo.

Sul territorio, quindi, si alimenta il trend di crescita dei prezzi praticati. Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,668 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,670 a 1,682 euro/litro (no-logo a 1,649). Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,556 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,555 a 1,575 euro/litro (no-logo a 1,540).

Tuttavia i prezzi dei carburanti nazionali restano molto più bassi di quelli praticati sull’isola d’Ischia. Sull’isolaverde si paga un sovrapprezzo di oltre 30 centesimi sia per il gasolio che per la benzina come evidenziano le foto scattate il giorno 11 ottobre 2018  a Lacco Ameno, Ischia e Casamicciola.

POTREBBE INTERESSARTI

GUARDA IN TV. ISCHIA INTERNATIONAL SCHOOL FESTIVAL ALLE 21.05 IL FESTIVAL DELLA CANZONE MARINARA

Redazione-

LINEA DI CONFINE. LA STORIA DEL PROGETTO SPORTABILITÀ

Redazione-

ISCHIA. “SOTTO ATTACCO”, IL LICEO STATALE “G. BUCHNER” RICORDA GIANCARLO SIANI (SERVIZIO TV)

Redazione-

BARANO. DISCARICA TERONE: “NOI RESIDENTI COSTRETTI DIVENTARE VIGILANTES ANTI- DEGRADO”

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 23 MAGGIO, NUOVI CONTAGI 9.820 E 291 LE TERAPIE INTENSIVE

Redazione-