Teleischia
Senza categoria

ARCI CACCIA: A GIORNI IL PIANO DI VIGILANZA AMBIENTALE PER PREVENIRE GLI INCENDI BOSCHIVI

Anche quest’anno, come negli anni precedenti, continua l’iniziativa ARCI CACCIA – CSAA (Centro Sportivo e delle Attività per l’Ambiente) sul territorio isolano: terminati i controlli Antibracconaggio in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato, a decorrere dal 5 luglio 2015 parte il piano di Vigilanza Ambientale e Prevenzione Incendi Boschivi deliberato dalla Presidenza dell’Arci Caccia Isole del Golfo di Napoli e dalle sezioni territoriali, con la collaborazione e disponibilità delle Guardie Particolari Giurate Venatorie Provinciali distaccate sull’isola d’Ischia e coordinate dal Capo Squadra, Sarpa Salvatore e dei volontari/osservatori ambientali che hanno dato la loro disponibilità alla attuazione del piano: si effettueranno turni di vigilanza e ronda h24 sia sul territorio dell’Isola d’Ischia che sulle isole di Capri e Procida con controlli costante per garantire la presenza dei volontari, scoraggiare chi non ha rispetto per l’ambiente e la natura ed è responsabile dei disastri ambientali. “La natura e l’ambiente vanno rispettati e protetti, se non c’è protezione della flora e della fauna non c’è futuro, prima proteggiamo e poi nel rispetto delle leggi e delle regole preleviamo…” – ha dichiarato Emilio Galano, Presidente e Responsabile delle Guardie Particolari Giurate Venatorie dell’Arci Caccia Isole del Golfo di Napoli – come sempre denunceremo insieme ai Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato, Polizia, Associazioni Agricole ed Ambientaliste i Piromani/ incendiari responsabili di questo reato ambientale che prevede l’arresto in flagranza di reato ed una pena fino a 10 anni di reclusione e come sempre siamo pronti a costituirci parte civile nei processi contro questi crimini per la tutela dell’ambiente e dei soggetti che ci vivono”.