Teleischia
Attualità News

ULTIMI GIORNI UTILI PER “NON PAGARE” IL CANONE RAI

Ultimi giorni per non pagare il canone Rai se non si è in possesso di apparecchi televisivi. Scadrà il 2 luglio prossimo il termine per presentare la dichiarazione sostituiva di non detenzione ed evitare così l’addebito per il secondo semestre dell’anno.

Chi vuole disdire l’abbonamento tv, perché ad esempio non detiene più apparecchi televisivi in casa, deve compilare il modello che si trova sul sito dell’Agenzia delle Entrate nella sezione dedicata al canone Rai (quadro A).

Per essere esonerati per l’intero anno, la dichiarazione deve essere presentata a partire dal primo luglio dell’anno precedente ed entro il 31 gennaio dell’anno di riferimento. Invece, la dichiarazione presentata dal primo febbraio ed entro il 30 giugno ha effetto per il canone dovuto per il semestre luglio-dicembre del medesimo anno.

Per il 2018, ricorda la rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate ‘Fisco Oggi’, il 30 giugno è l’ultimo giorno utile per presentare la dichiarazione di non detenzione ed essere così esonerati dal pagamento per il secondo semestre (quello che va da luglio a dicembre 2018). Quest’anno, il termine del 30 giugno, cadendo di sabato, è prorogato al primo giorno lavorativo successivo, cioè a lunedì 2 luglio. La dichiarazione sostitutiva di non detenzione ha validità annuale e, di conseguenza, va presentata ogni anno se continua a sussistere la non detenzione dell’apparecchio tv.

POTREBBE INTERESSARTI

SICUREZZA STRADALE. AL RE FERDINANDO GLI STUDENTI INCONTRANO IL ROTARY CLUB ISCHIA ISOLAVERDE (SERVIZIO TV)

Redazione-

CASAMICCIOLA. L’ISTITUTO TECNICO ENRICO MATTEI, II PREMIO AL CONCORSO DI IDEE GOETHE INSTITUT

Redazione-

NAPOLI. L’8 GIUGNO CERIMONIA CONCLUSIVA DEL PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE “EMILY DICKINSON”

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 27 MAGGIO, 19.666 NUOVI CONTAGI E 252 LE TERAPIE INTENSIVE

Redazione-

PROCIDA GREEN TRAFFIC FREE, PRESENTATO IL PRIMO BUS ELETTRICO EAV

Redazione-