Teleischia
Sport

QUALE MELFI VERSO ISCHIA.

E’ iniziata da martedì la settimana di preparazione alla gara di ischia per i ragazzi di mister Bitetto che giungono alla partita dopo la gara sospesa con la Csertana di domenica scorsa che verà recuperata mercoledì 11 dicembre ed un paradossale pareggio in casa contro l’Arzanese, fanalino di coda del campionato. Un 3-3 che è sttao accolto molto bene perchè giunto in rimonta, nonostante nei pronostici i favori erno tutti per i lucani, almeno sulla carta.

Ma seppur tale risultato non è sttao disprezzato durante la settimana post gara è finita sott’accusa la squadra perchè non si era ne vista ne intravista la giusta carica e concentrazione nell’affrontare i meno quotati avversari.

Il Melfi giungerà ad Ischia quindi dalla reazione d’orgoglio e dalla prova di carattere sfoderate quindi giorni fa giorni fa e da la partita giocata solo per pochi minuti con la Casertana ma con la voglia di poter vendere cara la pelle e quantomeno non vedere aumentato il distacco dagli isolani. Alla gara il Melfi si presenta con un solo punto in meno ma anche una gara in meno. Altrettanto vero è che il cammino delle due squadre è stato quasi opposto: forte all’inzio i lucani ed a piccoli passi ora e viceversa i nostri gialloblu.

I gialloverdi arrivano all’appuntamento di domenica con l’organico al completo e, dunque, la possibilità di prendere in considerazione diverse alternative in ogni settore del campo.

In difesa: sugli esterni si profila la conferma di Montenegro e Pinna, favoriti rispetto ai compagni Annoni e Arzeo; completano la linea difensiva i centrali Dermaku e Cardinale.

Sull’out destro di centrocampo ri ripropone il solito dubbio: Muro, Russo e Rinaldi. Molto probabilmente il tecnico barese farà le sue attente valutazioni dopo l’ultimo allenamento, sciogliendo il dubbio soltanto alla vigilia.

In avanti probabile la scelta della coppia Ricciardo e Tortori, con il brasiliano Cruz pronto a subentrare, come già accaduto. Nelle ultime gare, buttato nella mischia a partita in corso, il brasiliano ha fornito un importante contributo in termini di goal, rivelandosi così una carta da giocare in caso di difficoltà.

POTREBBE INTERESSARTI

CALCIO. ZIGARELLI: “MINUTO DI RACCOGLIMENTO SUI CAMPI CAMPANI PER ISCHIA”

Redazione-

CALCIO A 5. VIRTUS LIBERA: ARRIVA LA PRIMA VITTORIA IN SERIE B, BATTUTO IN TRASFERTA 3-0 IL FORTE COLLEFERRO

Redazione-

PALLANUOTO A2. DEBUTTA PEREZ, MA L’ISCHIA MARINE PERDE 9-7

Redazione-

ALLERTA METEO. DOMANI CHIUSI GLI IMPIANTI SPORTIVI DI BARANO, CASAMICCIOLA TERME E FORIO

Redazione-

REAL FORIO. IERVOLINO: “CONTRO IL MASSALUBRENSE SARÀ IMPORTANTE UN APPROCCIO DA SQUADRA”

Redazione-