Teleischia
Politica

ISCHIA, AUMENTO TASSA DI SOGGIORNO: DISCUSSIONE IN CONSIGLIO SLITTA A DOMANI

E’ iniziata puntuale alle 10.00 la seduta del consiglio comunale di Ischia che all’ordine del giorno presentava il tanto discusso aumento della tassa di soggiorno. L’opposizione ha subito sollevato un vizio procedurale: la tassa di soggiorno è normata da un regolamento comunale, che da statuto deve essere consegnato ai capigruppo sette giorni prima della discussione in aula, in questo caso, invece, ne sarebbero trascorsi solo sei. Subito si è innestata un’accesa discussione, nel corso della quale il consigliere Paolo Ferrandino e il capogruppo del Pd Pasquale Migliaccio, si sono scagliati contro il Presidente Gianluca Trani rimproverandolo di non aver vigilato sulla correttezza degli atti inseriti all’ordine del giorno. Il Presidente Trani si è difeso, con il supporto anche di Carmine Bernardo e Ciro Ferrandino, sostenendo che questo compito spetta al segretario comunale. Alla fine, comunque, è stata respinta la pregiudiziale presentata da Ciro Ferrandino e Carmine Bernardo, mentre è stata approvata la proposta della maggioranza di spostare la discussione del regolamento della tassa di soggiorno all’ultimo punto dell’ordine del giorno: un’escamotage per rinviare a domani, quando saranno trascorsi i sette giorni previsti da regolamento. Questo potrebbe voler dire che oggi, dopo tanto tempo, si riuscirà a discutere anche delle unioni civili. Luigi Di Vaia attende fiducioso.

POTREBBE INTERESSARTI

NAPOLI. IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA IL BILANCIO DI PREVISIONE 2022-2024

Redazione

CASAMICCIOLA TERME. L’EX SINDACO CASTAGNA: “RAMMARICATO DALLE TEMPISTICHE, MA SCELTA FIGLIA DI ALTRE LOGICHE”

Redazione

BARANO. GAUDIOSO BIS, DOMANI IL PRIMO CONSIGLIO COMUNALE

Redazione-

CONSIGLIO DEI MINISTRI. CONTENIMENTO DEI COSTI DELL’ ENERGIA ELETTRICA E DEL GAS NATURALE

Redazione-

ELEZIONI ISCHIA 2022. FERRANDINO: “GLI ISCHITANI HANNO PREMIATO LA NOSTRA AMMINISTRAZIONE”

Redazione-