Teleischia
Senza categoria

VILLA STEFANIA INAGIBILE, QUALI SOLUZIONI PER I 9 OSPITI?

Villa stefania a casamicciola: il giorno dopo dell’incendio che ha reso inagibile lo stabile che ospita il centro di salute mentale e gli ospiti dell’ex villa orizzonte, continuano le indagini dei tecnici e della magistratura per appurare da quale punto si è sprigionato l’incendio, inizialmente attribuito ad un corto circuito al quadro elettrico. La struttura resterà sotto sequestro, e si profila così l’emergenza della sistemazione dei 9 degenti fissi della struttura, ospitati la notte scorsa presso l’albergo Il Nespolo di piazza bagni.

Stamani sul posto, per verificare le possibili soluzioni, il commissario dell’asl napoli 2 nord, agnese iovino.

il problema resta quindi quello dei 9 ospiti che, la notte scorsa sono stati ospitati dall’albergo il nespolo di piazza bagni; ora, si è alla ricerca di una soluzione certa, che scongiuri il trasferimento in strutture della terraferma, come ha precisato il commissario dell’asl napoli 2 nord, la dottoressa agnese iovino, giunta sul posto stamani…

fino a lunedi non dovrebbero esserci problemi, i 9 pazienti sono sistemati in strutture locali; da lunedi prossimo dovranno essere trovate soluzioni più certe e durature, oppure si profila l’ipotesi del trasferimento in terraferma. Intanto, i proprietari di villa orizzonte si fanno nuovamente avanti e si dichiarano disponibili ad accogliere i pazienti, anche gratuitamente…

di tutto quanto sta accadendo sono vigili e preoccupati i componenti del comitato di cittadinanza attiva e della chiesa locale, mentre si fa strada anche l’ipotesi dello stabile casamicciolese che ospita gli anziani di villa joseph…