Teleischia
Senza categoria

Superstrada, si inizia dall’illuminazione

ISCHIA. Il primo passo sarà l’illuminazione. Poi, se dalla Provincia le risposte saranno positive, si predisporrà un intervento ancor più radicale. «Restringere la carreggiata è il prossimo passo. Magari creando da un lato un marciapiede, dall’altro una pista ciclabile» l’invito rivolto dal sindaco di Ischia, Giosi Ferrandino, all’architetto Lucia Vitelli, il funzionario della Provincia (settore Manutenzione strade) sbarcato ad Ischia in compagnia dei responsabili della ditta che ha vinto la gara d’appalto per l’ultimo sopralluogo prima dell’apertura del cantiere, prevista per il prossimo gennaio.