Teleischia
Sport

LEGA PRO. PRIMI VERDETTI IN ATTESA DI PLAY-OUT E PLAY-OFF.

L’Ischia ha battuto il Barletta: 3-0 il risultato finale grazie alle reti di Infantino, doppietta, e Schetter. Una gara di fine stagione nella quale le motivazioni hanno fatto la differenza. Ma piu’ che alla gara del Mazzella l’interesse dei tifosi è stato rivolto al Bisceglia dove si stava disputando Aversa Normanna-Matera…. ed in caso di vittoria dei lucani l’Ischia avrebbe affrontato il derby campano con i favori della classifica. Ma tra la squadra di mister Marra ed il Matera il risultato è stato di 1-1 ed entrambe hanno raggiunto il loro scopo: i lucani ottenendo i play-off e i campani mantenendo il vantaggio sull’Ischia. Fatto gravissimo per la regolarità del campionato il ritardo di ben 11 minuti con il quale è iniziata la ripresa ad Aversa, permettendo alle due formazioni di regolarsi sui risultati delle altre partite. Ed al Mazzella subito dopo il fischio finale, i tifosi sono rimasti seduti ai loro posti per ascoltare dagli altoparlanti ben 15 minuti di telecronaca… conclusasi con l’amaro risultato. Questi i verdetti della lega pro: dal girone C è promossa in serie B la Salernitana, accompagnata da Novara, del girone A, e Teramo del girone B. Andranno a giocarsi invece il quarto posto per la serie cadetta in otto squadre impegnate nei play -off: tre del girone meridionale, Benevento, Juve Stabia e Matera, sono rimaste fuori altre due big come Casertana e Lecce; tre del girone settentrionale Bassano,Pavia e Como; e due del girone centrale Ascoli e Reggiana, qui la quarta è rimasta esclusa per aver conseguito minor punti delle quarte degli altri due gironi. Per quanto riguarda le retrocessioni dirette ecco il quadro delle formazioni che finiscono in sere D: Reggina, dal girone C, San Marino dal girone B ed Albinoleffe dal girone A. Le altre due retrocessioni per ogni girone verranno definite dagli spareggi dei play out. Nel girone C l’Ischia, peggio classificata affronterà l’Aversa normanna prima in casa il 24 maggio e poi in trasferta il 31 maggio, e così sarà anche tra Savoia e Messina. A parità di risultati nella gara di ritorno si giocheranno i tempi supplementari alla fine dei quali si salverà la squadra meglio piazzata in campionato. Nel girone B gli scontri previsti sono Pro Piacenza-Gubbio e Savona-Forlì; nel girone A Pordenone-Monza e Lumezzane-Pro Patria.

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA CALCIO, AL LAVORO ANCHE IL DIRETTORE SPORTIVO MARIO LUBRANO

Redazione-

ISCHIA CALCIO.TAGLIALATELA:”IL PRESIDENTE SONO I TIFOSI, GRAZIE A LELLO CARLINO E EMANUELE D’ABUNDO” (VIDEO)

Redazione

ISCHIA CALCIO, FORMALIZZATO IL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA D’ABUNDO E PINO TAGLIALATELA

Redazione

CALCIO. L’ISCHIA SI PREPARA A RICOMINCIARE (SERVIZIO TV)

Redazione-

FORTI E VELOCI.PRESENTI ALLA 24^ MARCIALONGA IN SALITA DI MONTEVERGINE

Redazione-