Teleischia
Cronaca News

ISCHITANA MORTA A TOR VERGATA, SEI I MEDICI INDAGATI A GROTTA FERRATA. LA DENUNCIA PRESENTATA AL COMMISSARIATO DI ISCHIA.

Sono sei i medici indagati per omicidio colposo in concorso per la morte di Paola Sbrogna, ischitana  di 43 anni, residente a Serrara fontana, avvenuta al policlinico di Tor Vergata di Roma. La donna era stata operata per un calcolo al rene  lo scorso 27 aprile all’Ini di Grottaferrata, per quello che sarebbe dovuto essere un normale intervento. Poi il trasferimento a Tor Vergata dove la  donna è deceduta. I familiari della 43enne avevano quindi sporto denuncia  presso il commissariato di Ischia, diretto dal vice questore Alberto Mannelli che prontamente aveva trasmesso gli atti alla procura della Repubblica di Roma che ha aperto un’inchiesta che vede indagati i sei medici dell’Istituto neurotraumatologico di Grottaferrata. Gli inquirenti hanno sequestrato  la cartella clinica e la salma sulla quale sarà eseguita l’autopsia  per stabilire con precisione quanto accaduto e le eventuali responsabilità.

 

 

POTREBBE INTERESSARTI

LINEA DI CONFINE. LA STORIA DEL PROGETTO SPORTABILITÀ

Redazione-

ISCHIA. “SOTTO ATTACCO”, IL LICEO STATALE “G. BUCHNER” RICORDA GIANCARLO SIANI (SERVIZIO TV)

Redazione-

BARANO. DISCARICA TERONE: “NOI RESIDENTI COSTRETTI DIVENTARE VIGILANTES ANTI- DEGRADO”

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 23 MAGGIO, NUOVI CONTAGI 9.820 E 291 LE TERAPIE INTENSIVE

Redazione-

NAPOLI. PREMIO ELSA MORANTE, TRA I PREMIATI IL SINDACO AMBROSINO

Redazione-