Teleischia
Attualità News

FORIO, 70MILA EURO PER VIA PROVINCIALE PANZA. DEL DEO: ” PAGHIAMO GLI ERRORI DELLE AMMINISTRAZIONI PRECEDENTI”

Buche killer a Forio: il Comune interviene stanziando 67mila euro per ripavimentare un tratto di Via Provinciale Panza.  

A seguito di continue segnalazioni partite dal Comando dei Vigili Urbani di Forio, con  delibera n. 56 del 17 aprile 2018, la Giunta Comunale ha approvato l’esecuzione in somma urgenza di lavori di manutenzione sul tratto di via provinciale panza, ricompreso tra la diramazione di Via Piellero ed il distributore carburanti “Piscopo”. Le incessanti piogge dello scorso inverno hanno causato, infatti, il distacco di buona parte dell’asfalto asfalto, i cui residui sono tuttora depositati sui marciapiedi lungo la strada, rendendo difficile e pericoloso il transito pedonale, ma anche veicolare a causa delle voragini presenti sulla carreggiata. La Polizia Locale del Comune di Forio, in attesa dell’inizio dei lavori, ha individuato come unica soluzione la chiusura di alcuni tratti di via Provinciale Panza e di via G. Mazzella, oltre alle strade secondarie. Ma, anche se tale soluzione eviterebbe al Comune di far fronte alle richieste di risarcimento danni da parte di utenti della strada, bloccherebbe di fatto la vita del paese, dal momento che si tratta della strada di principale collegamento tra i comuni di Forio e Serrara Fontana. Secondo l’amministrazione comunale, l’esborso dei 70mila euro si sarebbe potuto tranquillamente evitare, dal momento che si tratta di una strada provinciale la cui manutenzione è di competenza della città metropolitana. “Una gestione a danno dei cittadini, dopo il disastro che c’è stato delle strade della provincia e dell’Anas che le amministrazioni Monti – Regine si sono prese in carico al Comune. Prima Quando c’era un problema si chiamava la Provincia e interveniva, adesso sei costretto ad intervenire come comune.” Ha spiegato il primo cittadino Francesco del Deo. E’ dai tempi del governo di Franco Monti, infatti, che è esclusivamente il Comune ad avere la manutenzione stradale come voce nel proprio documento di bilancio. Sicuramente è una spesa ingente che grava sulle casse del Comune, ma la ripavimentazione di via provinciale panza è improcrastinabile, soprattutto a cavallo con l’inizio dell’estate e l’aumento dei veicoli e dei pedoni che percorreranno quella strada. Da un certo punto di vista la questione tocca anche un’esigenza estetica: anche il decoro delle strade contribuisce a migliorare l’aspetto del paese.

 

POTREBBE INTERESSARTI

SICUREZZA STRADALE. AL RE FERDINANDO GLI STUDENTI INCONTRANO IL ROTARY CLUB ISCHIA ISOLAVERDE (SERVIZIO TV)

Redazione-

CASAMICCIOLA. L’ISTITUTO TECNICO ENRICO MATTEI, II PREMIO AL CONCORSO DI IDEE GOETHE INSTITUT

Redazione-

NAPOLI. L’8 GIUGNO CERIMONIA CONCLUSIVA DEL PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE “EMILY DICKINSON”

Redazione-

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 27 MAGGIO, 19.666 NUOVI CONTAGI E 252 LE TERAPIE INTENSIVE

Redazione-

PROCIDA GREEN TRAFFIC FREE, PRESENTATO IL PRIMO BUS ELETTRICO EAV

Redazione-