Teleischia
News Sport

PRIMA CATEGORIA. LA RINASCITA ISCHIA PAREGGIA IN RIMONTA IN CASA DEL PLAJANUM: 2-2

La gara di Chiaiano (trasmessa in diretta da Teleischia) finisce con un pareggio in rimonta per i gialloblù della Rinascita Ischia Isolaverde. Dopo un primo tempo di marca isolana, ma finito 0-0, nella ripresa i padroni di casa partono meglio e si portano sul 2-0. In piena zona Cesarini l’Ischia pareggia e chiude la gara sul 2-2.

La Rinascita Ischia ha affrontato a Chiaiano la seconda in classifica, a pari merito con il Maued Sport, con 55 punti, e in piena  corsa per il primato (capolista Edilmer Cardito a 56 punti).

Primo tempo. I gialloblu durante la prima frazione di gioco hanno preso in mano le redini dell’incontro ed hanno sfiorato il goal in due occasioni. Il difensore Ciccarone, immarcabile sui calci d’angolo, con due ottimi colpi di testa ha sfiorato due volte la rete: la prima al 15′ schiacciando  e colpendo il palo, la seconda al 37′ deviando e sfiorando la traversa. Poi, per dovere di cronaca, altri tiro gialloblu verso la porta del Plajanum ma nessuno veramente pericoloso.

Secondo tempo. Nella ripresa cambiano i ritmi dei gialloblu, troppo lenti, e il Plajanum inizia a gestire la gara senza apprensione. Al 19′ con Angiolino la squadra di casa, complice una difesa non impeccabile, passa in vantaggio. Dopo il goal dell’1-0 ingenuità di Esposito che lascia la sua squadra in dieci: siamo al 23′.  Tuttavia alla mezz’ora il Plajanum trova la rete del 2-0 ed anche la parità numerica. Il goal nasce da un  fallo in area di rigore per una trattenuta di Paradiso espulso dall’arbitro: Sansò calcia dagli undici metri centralmente e spiazza Tufano protesosi in tuffo alla sua destra. Ma la reazione dei gialloblu non si fa attendere. Ad otto minuti dal termine con un bel colpo di testa Vuoso accorcia le distanze ed al 40′, a cinque minuti dal termine, con un calcio di punizione di grandissima qualità tecnica Fondicelli mette la palla all’incrocio dei pali rendendo vano il tuffo del portiere avversario. Un pareggio davvero importante per la Rinascita Ischia, che è riuscita a rimontare un risultato che sembrava già deciso in favore dei padroni di casa, e che poteva rendere il distacco davvero incolmabile al punto da poter escludere la squadra di Isidoro Di Meglio dai play-off.

Il Tabellino

Boys Pianurese:

Monteleone, Cuomo, Rippa, Esposito D., Marzocchi, Vastarella, Esposito S. (dal 61’Angiolino), Galiano (dal 57′ Esposito C.), Carnicelli (dal 76’ Sansó), Procentese (dal 75′ Pollastro), Pengue  (dal 69′  Florio).

Rinascita Ischia Isolaverde:

Tufano, Ciccarone (dal 69’ Vuoso), Fondicelli, Varchetta, Trani A., Mancusi, Paradiso, Di Spigna, Muscariello (dal 57′ Valli), Matarese, Trani L. (dal’ 89′ Ferrandino). All. Isidoro Di Meglio.

Reti: Angiolino 64′, Sansò 78′ (r), Vuoso 83′, Fondicelli 85′

Ammoniti: per la Rinascita Ischia Ciccarone, Mancusi; per il Plajanum Vastarella, Carnicelli, Sansò.

Espulsi: Esposito C. al 68′ (P), Paradiso al 78′ (R.I.)

POTREBBE INTERESSARTI

GUARDA IN TV. LA SANTA MESSA DALLA PARROCCHIA DI SAN CIRO (ISCHIA) ALLE 18.30

Redazione-

ELEZIONI AVVOCATI. VITO MANNA: “CREDO NEL PROGRAMMA DI LIBERI E COESI”

Redazione-

FORIO. DI MAIO: “PRIMO SOCCORSO PEDIATRICO, IL COMUNE SENSIBILE ALLE ESIGENZE DEL SOCIALE” (SERVIZIO TV)

Redazione-

ISCHIA. OSPEDALE RIZZOLI: LE DIFFICOLTA’ DEL PERSONALE PROVENIENTE DALLA TERRAFERMA

Redazione-

ABBATTIMENTI. RUSPE IN AZIONE A CASAL DI PRINCIPE, SINDACO SOTT’ACCUSA

Redazione-