Teleischia
Sport

VOLLEY – TUTTI I RISULTATI DEL WEEK-END

SERIE C MASCHILE –  Alla “Scotti” gli alligatori superano il Sant’Agnello  –  impegnato nella zona alta della classifica – tre set a zero. E’ un risultato che, per chi non è a conoscenza del potenziale degli ischitani, potrebbe essere una sorpresa. Invece è un’ulteriore conferma delle capacità di questi giocatori, i quali, vuoi per la sfortuna, vuoi per infortuni vari e un po’ di inesperienza,   non sono riusciti a dare il massimo per rientrare tra le prime cinque della classe. Dati alla mano, mister Scotto Di Marrazzo ha potuto contare in pochissime occasioni sull’organico al completo. Gli equilibri si sono riassestati  troppo tardi, per quest’anno bisogna accontentarsi della bella figura fatta dall’Ischia Pallavolo in questo campionato. Mica male!  La partita di sabato ha visto le due squadre inseguirsi per tutta la durata della gara, ma a spuntarla sono stati sempre gli isolani guidati da Amitrano e Visobello. Questi i parziali: 25-21; 25-19; 25-20. I tre punti conquistati permettono all’Ischia Pallavolo di assestarsi al sesto posto in completa solitudine. Prossimo turno in trasferta con il Pianura. SERIE C FEMMINILE –  La Futura Lacco Ameno non vince dal lontano 21 febbraio. In quell’occasione aveva sconfitto il Battipaglia, avversario che ora potrebbe scavalcare le isolane che scivolerebbero al terzultimo posto (le salernitane sono dietro di due punti ma con due partite in meno). Quella di sabato era la partita da vincere per assicurarsi la salvezza al termine di una stagione molto travagliata, dove continui infortuni e indisponibilità varie hanno caratterizzato un’annata da dimenticare per la squadra di Manuela De Siano. Nulla da fare, ancora un’altra sconfitta, contro l’Aversa penultima in classifica. Per “fortuna” il risultato negativo  è maturato solo al tie-break e quindi la Futura porta a casa quantomeno un punto. Stagione finita per Michela De Siano, giocatrice che ha sempre fatto la differenza. Al suo posto ha provato a mettere una pezza  l’esperta Giovanna Cannovo.  Le lacchesi partono subito forte nel primo set, a lunghi tratti dominato  e lo vincono grazie ad un 21-25 che lasciava ben sperare. L’illusione dura ben poco. Nelle due frazioni di gioco successive la Futura va ko (25-19; 25-23), riuscendo a riequilibrare la situazione soltanto nel quarto periodo (19-25). Al tie-break la spuntano le padrone di casa (15-8). Sconfitta pesantissima per Manuela De Siano & co.  Vincere avrebbe dato molta più tranquillità, ora bisogna affidarsi alle sconfitte altrui. A retrocedere in serie D saranno due squadre e non tre, a causa del numero della squadre ridottosi (da quattordici a tredici) in corso d’opera. Quella di Aversa è stata l’ultima trasferta di questa stagione. L’ultima spiaggia è il Nola, prossimo avversario della Futura , sabato (ore 16.30) nella palestra del “Mattei”, bisogna vincere per raggiungere finalmente la salvezza matematica.SERIE D FEMMINILE –  Battaglia fino all’ultima giornata in serie D femminile tra il Forio e l’MP Auto Volley in corsa per il secondo posto che da’ accesso ai play-off. La squadra di Cava de’ Tirreni ha riposato. Il Forio invece ha affrontato al palazzetto di via Casale il fanalino di coda Venere Volley. Ben poco da dire sulla partita, largamente dominata dalle foriane. Soprattutto i primi due parziali sono davvero schiaccianti: 9-25; 7-25. Nella terza frazione di gioco le avversarie giocano leggermente meglio, ma non serve a nulla, 19-25 in favore del Forio. Le isolane con questa vittoria si portano a pari punti con l’MP Auto Volley in seconda posizione. A parità di punti viene però premiata la squadra di Cava de’ Tirreni per il maggior numero di vittorie. Quindi tutto è rinviato al prossimo week-end, ultima giornata di campionato. La squadra di mister Saturnino dovrà conquistare tre punti e sperare in un passo falso (andrebbe bene anche una vittoria al tie-break) dell’MP Auto Volley per avere accesso ai play-off. Il Forio sarà di scena in casa contro l’insidioso Volleyball 70.  Per adempiere all’obbligo di contemporaneità l’orario della partita è fissato alle 18.30.

di Vincenzo Agnese

POTREBBE INTERESSARTI

CASAMICCIOLA. CASTAGNA: “I 4 TRADITORI, MI HANNO FERITO COME POLITICO E COME UOMO” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CALCIO. REAL FORIO, PRESENTATO IL NUOVO ORGANIGRAMMA SOCIETARIO: LUIGI AMATO E’ IL NUOVO PRESIDENTE

Redazione-

ISCHIA CALCIO, AL LAVORO ANCHE IL DIRETTORE SPORTIVO MARIO LUBRANO

Redazione-

ISCHIA CALCIO.TAGLIALATELA:”IL PRESIDENTE SONO I TIFOSI, GRAZIE A LELLO CARLINO E EMANUELE D’ABUNDO” (VIDEO)

Redazione

ISCHIA CALCIO, FORMALIZZATO IL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA D’ABUNDO E PINO TAGLIALATELA

Redazione