Teleischia
Cronaca

STRAGE RAPIDO 904, RIINA ASSOLTO

Totò Riina è stato assolto dall’accusa di essere il mandante della strage del Rapido 904 del 23 dicembre 1984 che causò 16 morti, tra questi la giovanissima ischitana federica taglialatela e il papà gioacchino. La sentenza è stata letta dal presidente della Corte d’Assise di Firenze Ettore Nicotra. Riina, che ha seguito il processo il collegamento video, aveva deciso di non assistere alla lettura della sentenza.

L’assoluzione c’è stata perchè “manca la prova piena che sia colpevole – ha spiegato il difensore di Riina, avvocato Luca Cianferoni – Praticamente è la vecchia insufficienza di prove”.

POTREBBE INTERESSARTI

TURISMO. PASCALE: “I FATTI DI CRONACA OFFUSCANO L’IMMAGINE DELL’ ISOLA” (SERVIZIO TV)

Redazione-

TERREMOTO. BECCARO (INGV): “IL PROCESSO DI SUBSIDENZA DEL MONTE EPOMEO STA PROGREDENDO” (SERVIZIO TV)

Redazione-

CAMPANIA. MUSCARÀ: “LA NUOVA LEGGE SULL’EDILIZIA, TANTA RICOSTRUZIONE E POCA RIGENERAZIONE URBANA”(SERVIZIO TV)

Redazione-

LACCO AMENO. A VILLA ARBUSTO INAUGURATA LA “PINETINA DEI BAMBINI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

FORIO. MAXI INCENDIO IERI SERA A PANZA

Redazione-