Teleischia
Cronaca

TENTATA ESTORSIONE, RUMENO ARRESTATO DAI CARABINIERI

Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di ischia hanno tratto in arresto, a seguito di una copiosa attivita’ di indagine, Vasile Blanaru, 40enne rumeno residente a barano, in flagranza del reato di estorsione. L’uomo, con reiterate minacce ed atti persecutori, sia mediante messaggi telematici e telefonici, nonche’ di persona, anche attraverso pedinamenti, avanzava, la pretesa di ricevere la somma contante di mille euro, da una donna rumena 30enne, per porre fine alle sue condotte persecutorie. La donna, per queste azioni aveva presentato diverse denunce, fin dal 4 aprile, per i reati di minaccia ed atti persecutori, terminati nella richiesta estorsiva avanzata nella giornata di ieri. Il personale della stazione di ischia, in collaborazione con i colleghi del nucleo operativo radiomobile, hanno così teso una trappola all’uomo: nel pomeriggio di ieri al piazzale aragonese, il rumeno è stato infatti fermato dopo aver ricevuto dalle mani della vittima la somma contante, gia’ preventivamente fotocopiata. Il denaro è stato restituito alla donna. L’arrestato è già stato condotto a Poggioreale.

POTREBBE INTERESSARTI

CORONAVIRUS. DATI NAZIONALI 24 SETTEMBRE, 22.265 I CONTAGI E 16.084 I GUARITI NELLE ULTIME 24 ORE

Redazione-

CORONAVIRUS. BOLLETTINO CAMPANIA 24 SETTEMBRE, 1. 530 I NUOVI CONTAGI SU 11.428 TEST ESEGUITI

Redazione-

PROMOZIONE. CALIFANO: “PARTITI IN RITARDO, DISPIACIUTI PER IL RISULTATO”

Redazione-

PROMOZIONE. CANTELLI: “FELICE PER LA PRESTAZIONE DELLA SQUADRA E PER IL GOAL”

Redazione-

NAPOLI. IL SINDACO MANFREDI PREMIA I CAMPIONI DI BASKET JIM WILLIAMS E MANFREDO FUCILE

Redazione-