Teleischia
Sport

IL COMUNICATO STAMPA DELL’ISCHIA SULL’AGGRESSIONE VERBALE DI MAURIZI AD ENRICO BUONO

Pubblichiamo il comunicato stampa anche se riporta fatti e considerazioni che non riteniamo fedeli ai fatti. Riteniamo che sia stato scritto da chi non era presente ai fatti, non ha visto il filmato ed inoltre non ha sentito l’intervista di Vichi Di Bello. L’amministratore unico infatti aveva stigmatizzato il comportamento di Millesi asserndo che non aveva gradito i suoi gesti verso il pubblico, mentre dal comunicato siamo costretti a leggere una posizione molto diversa.

ecco il testo:

La S.S. Ischia Isolaverde S.r.l., in riferimento a quanto accaduto nella sala stampa dello Stadio Mazzella, a fine gara durante le interviste di rito, a tutela dell’immagine del proprio tesserato Agenore Maurizi, condanna il comportamento assunto dal sig. Enrico Buono giornalista della testata Tele Ischia provocatorio soprattutto al termine di una gara che ha visto l’Ischia dominare e meritare certamente la vittoria.

In un particolare momento del Campionato che vede coinvolta la squadra dell’Ischia nella lotta per la salvezza, si prende atto e si deve purtroppo constatare che queste provocazioni giornalistiche, al pari di comportamenti offensivi verso i nostri tesserati di una seppur minima frangia di tifosi, ( che la società interpreta come attaccamento per i nostri colori Giallo Blu e delusione per la mancata vittoria) non sono assolutamente di conforto al raggiungimento dell’importante obiettivo che la società si è prefissata la salvezza.

Questo stato di nervosismo non fa bene a nessuno!!

La società intende altresì tutelare il proprio calciatore Francesco Millesi, oggi stato oggetto di una contestazione scaturita da una incomprensione che non voleva assolutamente essere una mancanza di rispetto verso i propri tifosi, condividendo e giustificandone il suo nervosismo al culmine di una partita che la squadra meritava di vincere .

Si invita la tifoseria, gli organi di informazione, la cittadinanza tutta, a tenere compatto l’ambiente perchè solo tutti insieme con forza e determinazione si può raggiungere la permanenza della società nella categoria professionistica.

La società inoltre è pronta ad accettare qualsiasi tipo di critica costruttiva, ma non può assolutamente tollerare offese personali e lesive della dignità dei propri tesserati .

S.S. ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.

POTREBBE INTERESSARTI

ECCELLENZA. MONTI: “UN INIZIO DIFFICILE, DOBBIAMO INIZIARE A FARE PUNTI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

NUOTO PER SALVAMENTO. ANCHE L’AURAS ISCHIA AI MONDIALI DI RICCIONE CON PENNIELLO E TRANI

Redazione-

ECCELLENZA. ISCHIA CORSARA, SCONFITTO IL SAVOIA 3-1

Redazione-

PROMOZIONE. CALIFANO: “PARTITI IN RITARDO, DISPIACIUTI PER IL RISULTATO”

Redazione-

PROMOZIONE. UN FANTASTICO BARANO BATTE 6-0 IL SAN VITO POSITANO.

Redazione-