Teleischia
Attualità

“FRONTE COMUNE”, PATTO DI SINERGIA DEI BALNEARI CAMPANI

Fronte comune per le sigle sindacali di rappresentanza degli imprenditori balneari campani, che hanno formalizzato un patto di sinergia in vista della stagione 2015: Sib-Confcommercio, Fiba-Confesercenti ed Assobalneari-Confindustria della Campania presenteranno insieme le proposte del comparto al Consiglio regionale. Tra queste, di particolare urgenza, sottolinea una nota, appaiono la necessità di una più lunga durata delle concessioni demaniali marittime, da garantire per almeno 30 anni, così come l’alienazione con diritto di opzione in favore dei concessionari delle porzioni di demanio marittimo ed il riconoscimento del valore commerciale dell’azienda balneare da trasformarsi in ristoro a favore del concessionario in caso di cessione coattiva in favore di terzi. Infine, i balneari puntano ad ottenere la modifica dei criteri di determinazione dei canoni demaniali marittimi ed intendono chiedere un incontro all’assessore regionale al Turismo, Pasquale Sommese, per avviare l’iter burocratico. “Finalmente – commenta il presidente della Fipe-Confcommercio regionale Salvatore Trinchillo – si è riusciti a creare un fronte comune, come già accade a livello nazionale. Il Sib, pur annoverando la gran parte degli attori, uscirà rafforzato dall’unione con Fiba ed Assobalneari ed insieme potranno raggiungere obiettivi che ci si era prefissati da troppo tempo”.

POTREBBE INTERESSARTI

ISCHIA. 8-9 OTTOBRE 2022, TORNA L’ITALIAN OPEN WATER TOUR (SERVIZIO TV)

Redazione-

RISCALDAMENTI. ECCO IL DECRETO CON LIMITI E ORARI

Redazione-

CHIESA ISCHIA PONTE. GIOVANNI DI MEGLIO: ” IL VESCOVO FACCIA UNA SCELTA RIVOLUZIONARIA” (SERVIZIO TV)

Redazione-

MANGIANO VERDURA AVVELENATA E FINISCONO IN OSPEDALE. PASCALE:”EVITARE VERDURE SFUSE E TENERE I SINTOMI SOTTO CONTROLLO”

Redazione-

SOSPETTA INTOSSICAZIONE DA MANDRAGOLA, MEDICI DI FAMIGLIA: “NESSUN ALLARME, MA ATTENZIONE AI SINTOMI”

Redazione-