Teleischia
Senza categoria

PIAZZALE DELLE ALGHE: I COMMERCIANTI ALLE PRESE CON I DANNI DELL’ACQUA ALTA

Il piazzale aragonese ad Ischia ponte, all’indomani della spettacolare mareggiata presenta i soliti problemi. Enormi cumuli di sabbia e di alghe lasciate dall’ acqua alta, ricoprono interamente il piazzale penalizzando le attività commerciali della zona. Franco Baiocco, storico commerciante del Borgo, ritiene che le conseguenze dell’acqua alta costringono le attività a restare chiuse per almeno due mesi all’anno. La soluzione, per il vulcanico commerciante sarebbe quella di realizzare una saracinesca basculante da posizionare nel canalone per evitare che sul piazzale si riversino sabbia ed alghe.