Video

ISCHIA PALLAVOLO, DOMANI MATCH CON IL VOLLEY WORLD

Non sarà un primo novembre qualunque. Almeno non per gli appassionati del Volley e dell’Ischia Pallavolo in particolar modo. Nel giorno in cui cade la festività di tutti i Santi, infatti, gli alligatori tornano in campo. E ad attendere la compagine di coach Racaniello non vi è un impegno qualunque, ma una sfida delicata e di grande importanza: l’Ischia Pallavolo sarà ospite domani pallavolo2 del Volley World, una delle quattro sorelle che, proprio come gli isolani, guidano la classifica del girone unico di Serie C. E’ il primo e vero scontro diretto della stagione, tra due sfidanti che fino a questo momento non hanno lasciato nulla al caso, rendendosi protagoniste di un eccellente avvio di stagione. L’Ischia Pallavolo, oltre a superare il turno di Coppa, si è imposta nettamente (vincendo sempre 3 a 0) su Colli Aminei, Folgore Massa e Romeo Normanna; il Volley World, da par suo, ha sostenuto lo stesso, frenetico, ritmo dei gialloblù, battendo a domicilio il Pompei Volley, all’esordio in campionato, e successivamente Indomita Salerno e,nello scorso week end, Alcatel Pianura. Senza alcun dubbio non sarà una sfida decisiva, anche perché il campionato è appena all’inizio e la stagione è ancora, decisamente, lunga. E però, la partita che si giocherà domani (oggi per chi legge il giornale) alla palestra Lombardi al Vico San Nicola inizierà ad offrirci qualche dato in più per misurare ambizioni e sogni di due indiscusse protagoniste del girone unico. Ed ancor prima ci offrirà una partita emozionante ed elettrizzante, vietata ai deboli di cuore.

LE ULTIME DAI CAMPI. L’Ischia Pallavolo arriva con il morale a mille all’importante confronto con il Volley World.  Le tre vittorie di fila in altrettante gare stanno donando serenità e consapevolezza dei propri mezzi agli alligatori. Purtroppo, però, non ci sarà un giocatore importante come Roberto Di Iorio che, per via di un brutto infortunio alla caviglia, dovrebbe restare fermo per più di un mese. In dubbio, inoltre, il giovane Vincenzo Mele alle prese con una leggera contrattura all’inguine. Tuttavia, le ultime notizie provenienti dalla palestra Scotti vedono in rialzo le possibilità di vedere in campo domani  Mele che, sebbene non al top, dovrebbe stringere i denti ed essere regolarmente al suo posto. Coach Racaniello, però, scioglierà gli ultimi dubbi relativi alle convocazioni da compiere, nonché alla situazione di Mele, soltanto al termine della seduta di allenamento del martedì sera.

“NIENTE CALI”. Alla vigilia della importante sfida, coach Francesco Racaniello mette in guardia i suoi ragazzi, ricordando loro che nella delicata sfida sul campo del Volley World non saranno ammesse distrazioni o temporanei cali di attenzione. “La prima partita realmente impegnativa – ricorda il tecnico dei gialloblù – ci è toccata in Coppa, quando, alla prima uscita stagionale giocammo sul campo del Rione Terra una buona gara, ricca di riscontri positivi. Mercoledì (oggi per chi legge il giornale) incontreremo una squadra valida, con un opposto molto forte e non solo, che si giocherà tutte le proprie carte, proprio come noi, per dare seguito al positivo inizio di campionato. Noi, anche se giocheremo in campo esterno, dovremo essere bravi nel mantenere la concentrazione alta per l’intera gara. Come spesso dico ai ragazzi, dobbiamo imparare a soffrire, a stringere i denti in alcuni momenti della partita. Col Volley World dovremo “stare sempre sul pezzo”, evitando cali di concentrazione”.

Have your say