Teleischia
Cultura

Il Premio Ischia ancora protagonista sulle reti Rai

Ancora una vetrina di prestigio per il premio Ischia. Lo speciale su Rai Scuola si concentrerà sui numerosi incontri che si sono svolti a luglio, nell’ambito del programma del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo che si tenuto a Villa Arbusto, Lacco Ameno.
Lo speciale riprenderà alcuni dei dibattiti più seguiti: “La televisione: da modello culturale a “cattiva maestra”?”, “Il bullismo nelle scuole italiane”, condotto da Massimo Bernardini, presentatore di Rai Talk, con la partecipazione, tra gli altri, di Maurizio Casagrande, Antonella Baccaro, editorialista del Corriere della Sera, il prof. Luigi Caramiello, sociologo della Federico II, Paolo Graldi e Alessandro Barbano, direttore de “Il Mattino”.
Tra i protagonisti della serata anche le vincitrice delle borse di studio istituite dalla Fondazione Premio Ischia, in collaborazione con Coca – Cola HBC Italia: Giorgia Ceccacci e Eleonora Tedesco con il video ‘’Le Vene di Napoli’’ dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e Micaela Farrocco e Carlotta Bizzarri dell’Università, Master di Giornalismo Iulm di Milano con il video: ‘’Assalto alla Ricerca, lo scontro tra scienziati e animalisti’’, vincitrici del Premio Ischia Maria Grazia Di Donna.
Il bando ha coinvolto tutte le scuole italiane di giornalismo in Italia, ed ha avuto come tema generale :” Diritto di conoscere , dovere di informare”.
La produzione televisiva è stata curata dalla Fondazione Premio Ischia, con la regia di Pino Sondelli. Tra gli ospiti presenti nell’anfiteatro di Villa Arbusto, il direttore di Rai Educational Silvia Calandrelli, Antonello Perillo, Direttore Tg R Campania, e i tanti giornalisti che hanno partecipato alla XXXIV edizione della Premio Ischia.
La giuria composta da Diego Antonelli, responsabile immagine dell’Agenzia Ansa, Antonella Baccaro, editorialista de “Corriere della Sera”, Massimo Bernardini, conduttore di Tv Talk, Emilio Carelli, editorialista Sky Tg24,Giuseppe De Filippi, capo redattore Mediaset e Giuseppe Marra, presidente dell’Adnkronos si è riunita mercoledì 19 giugno presso il Palazzo dell’Informazione, per visionare tutti i video ed aggiudicare l’ambito riconoscimento.
Nell’ambito della serata è stato proiettato il video “Prima pensa, poi clicca” della scuola Tornabuoni – Beacci di Firenze vincitrice della quarta edizione del bando promosso dall’Associazione, “Robert F. Kennedy Foundation of Europe” in collaborazione con il Premio Ischia, rivolta agli studenti del triennio delle scuole secondarie di II grado italiane, in collaborazione con il Ministro dell’Istruzione. La giuria era composta da Luca De Biase de “Il Sole 24 Ore”, Domenico Guarino dell’emittente radiofonica “Controradio”, ed Antonella De Gregorio del “Corriere della Sera”, si è riunita a Firenze per visionare tutti i lavori presentati dai ragazzi. Il programma verrà replicato lo stesso giorno ogni 4 ore (canale 146 del digitale terrestre e 806 di Sky).

 

POTREBBE INTERESSARTI

27 GENNAIO: GIORNATA DELLA MEMORIA, GLI EVENTI A NAPOLI

Redazione-

BALNEARI: PROROGATI I TEMPI PER ESERCITARE LA DELEGA

Redazione-

NAPOLI. UNA LETTERA DI GIACOMO LEOPARDI ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE

Redazione-

NAPOLI. RIAPRE AL PUBBLICO L’ANDRONE DELLE CARROZZE

Redazione-

BACOLI. DELLA RAGIONE: “INVESTIRE IN CULTURA, UN PLUS PER LA COMUNITÀ” (SERVIZIO TV)

Redazione-