Attualità

LA ZONA ROSSA ANCORA PIU’ A RISCHIO PER LE PIOGGE. IL CROLLO ALL’HOTEL MAGNOLIA BLOCCA GLI ABITANTI DI VIA ARENALE. VIGILI DEL FUOCO IN ALLERTA

casa terremotata 3casa terremotatacasa terremotata2hotel magnoliaCome era prevedibile le intense piogge di questa mattina hanno reso ancora piu complicata la situazione nelle zone terremotate. In Via Epomeo ha ceduto un muro dell’Hotel Magnolia, struttura già duramente colpita dal sisma del 21 agosto. Probabilmente l’acqua si è infiltrata provocando il crollo che ha causato anche l’interruzione della strada sottostante. Adesso le famiglie che abitano in via Arenale sono isolate; la strada infatti è cieca e oltre a via Epomeo, inaccessibile per il crollo non esiste un’altra strada alternativa da percorrere.
Intanto c’è allerta anche per le tante altre abitazioni che sono state lesionate dal terremoto, i vigili del fuoco stanno monitorando la zona perché in queste ore il pericolo di altri crolli è ancora più minaccioso.

Per quanto riguarda il resto dell’isola, gli acquazzoni hanno creato problemi e allagamenti stradali sia a Ischia che a Forio; i vigili del fuoco sono intervenuti in via Enea a Ischia per un problema di infiltrazione e in via Calosirto a Forio per l’allagamento della strada.

Have your say