Teleischia
Sport

DIMISSIONI DI MAURIZI E COMUNICATO DEI CALCIATORI… STOP. FINALMENTE SI GIOCA.

Dopo due giorni di tante discussioni, dopo le dimissioni dello staff tecnico con il tam tam sui social network Maurizi si-Maurizi No, si giunge alla gara di campionato. Ma certamente non può passare sottogamba la batosta per 4-0 al “Torre di pagani” ed il comunicato della squadra, che ha confermato le dimissioni dello staff trasferendo però a sè ogni responsabilità: “La Squadra, a seguito delle dimissioni dell’Allenatore Responsabile Agenore Maurizi e dello staff tecnico, respinge con assoluta fermezza tale decisione, assumendosi nel contempo tutta la responsabilità dei risultati e delle deludenti prestazioni nelle ultime gare di Campionato. Per quanto sopra, la Squadra continuerà a lavorare sotto la guida dell’Allenatore Maurizi con la massima compattezza ed unione per il raggiungimento del comune obiettivo chiamato salvezza , non senza il fondamentale supporto della tifoseria che sin dall’inizio del Campionato non ha mai fatto mancare il suo calore e la sua passione.”

In tutto questo è finora mancata del tutto la voce della società: probabilmente si è preso tempo per rinviare ogni decisione al dopopartita del Mazzella. Sembra che si stia operando ad un esonero in differita… chissà se sbagliamo.

Nel frattempo diventa davvero difficile prevedere la formazione che scenderà in campo contro la Casertana. Le sole certezze sono le assenze dello squalificato Caso e di Formato non inserito nella lista dei convocati. Si riparte certamente da Mennella tra i pali con Sirignano ed Impagliazzo in difesa. Non è da escludere l’inserimento di Bassini nella linea difensiva oppure lo spostamento di Bruno tra i tre centrali con Finizio esterno. Bulevardi potrebbe essere inserito a centrocampo insieme a Millesi ed uno tra Gerevini e Chiavazzo (o Finizio nel caso Bruno giochi esterno). In avanti Ciotola ed Infantino confermatissimi nonostante Schetter sia tornato arruolabile.

Ma non è da escludere una clamorosa sorpresa: l’inserimento di Davide Trofa, calciatore chiamato spesso in campo durante le situazioni più difficili, nonostante sia stato finora relegato ai margini della rpima squadra.

POTREBBE INTERESSARTI

GUARDA IN TV E SU FACEBOOK LA PARTITA DI ECCELLENZA REAL FORIO-NAPOLI UNITED OGGI ALLE 15.00

Redazione-

CALCIO A 5. DOMANI L’ESORDIO CASALINGO DELLA VIRTUS LIBERA IN SERIE B

Redazione-

ECCELLENZA. SAVOIA-ISCHIA CALCIO 1-3 (LA SINTESI)

Redazione-

ECCELLENZA. MONTI: “UN INIZIO DIFFICILE, DOBBIAMO INIZIARE A FARE PUNTI” (SERVIZIO TV)

Redazione-

NUOTO PER SALVAMENTO. ANCHE L’AURAS ISCHIA AI MONDIALI DI RICCIONE CON PENNIELLO E TRANI

Redazione-